treni eolici

I Paesi Bassi hanno la possibilità di sfruttare al meglio l’energia prodotta dal vento e ora qui tutti i treni passeggeri vengono alimentati grazie all’eolico.

Il traguardo è stato raggiunto in anticipo. Infatti, un anno prima del previsto, la compagnia ferroviaria olandese NS ha annunciato che l’intera dotazione di treni passeggeri viaggia grazie all’energia eolica al 100% dal 1° gennaio 2017.

È così che viene inaugurata una nuova era per il trasporto verde e per la mobilità ecologica. I sostenitori delle energie rinnovabili sperano che il successo iniziale ispirerà i progettisti ad inserire i treni alimentati dall’eolico in altri progetti ferroviari ad alta velocità in tutto il mondo.

Ad esempio, gli Stati Uniti sono tra i primi ad essere interessati alla rivoluzione dei treni alimentati dall’energia eolica.

Leggi anche: 5 MODI PER GENERARE ENERGIA PULITA DAI TRENI

Alla fine del 2015 il Governo olandese aveva annunciato l’obiettivo di alimentare i treni elettrici del Paese grazie alle rinnovabili entro il 2018. L’impegno è stato così grande che il traguardo è stato raggiunto un anno prima.

Leggi anche: IL VENTO SPINGE I TRENI IN OLANDA: ARRIVA LA FERROVIA EOLICA

NS, la più grande società ferroviaria dei Paesi Bassi, ha stretto una collaborazione con la società energetica Eneco nel 2015 per incanalare le energie rinnovabili verso la propria flotta di treni elettrici che trasportano 600 mila persone ogni giorno.

I treni elettrici di NS utilizzano circa 1,2 miliardi di kWh di energia elettrica all’anno, un quantitativo che equivale all’energia utilizzata da tutte le abitazioni private della città di Amsterdam.

eolico olanda

Photo Credits

Il passaggio alle rinnovabili per il settore dei trasporti potrà diminuire ulteriormente l’impronta di carbonio della nazione come sta già avvenendo da alcuni anni grazie agli investimenti in progetti di energia rinnovabile.

Leggi anche: IL VENTO DELLA METRO PER PRODURRE ENERGIA ELETTRICA: PARTE IL PROGETTO PILOTA A NEW DELHI

L’energia elettrica utilizzata per alimentare i treni olandesi provieni da centrali eoliche nei Paesi Bassi, in Belgio e in Finlandia, molte delle quali sono state costruite di recente. Alcuni parchi eolici hanno aperto prima del previsto e dunque ecco la possibilità di anticipare la rivoluzione verde e rinnovabile per i treni dei Paesi Bassi.

Un futuro più sostenibile passa anche dalle rinnovabili e dai sistemi di trasporto green. 

Marta Albè

Photo Credits 

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram