Senza turisti e bagnanti, il capriolo approfitta per farsi un bagno sulla spiaggia deserta della Bretagna

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questa spiaggia in Bretagna solitamente affollata di persone con l’arrivo della primavera, è deserta per la quarantena e un capriolo, saltellando indisturbato sull’acqua cristallina, fa un bagno veloce e se ne va.

Oltre ad essere scattanti ed eccellenti saltatori, i caprioli possono anche nuotare come dimostra la  bellissima scena documentata da una residente di Arzon,  Virgin Gourin, dalla sua finestra che si affaccia sulla spiaggia di Kerjouanno, nel golfo meridionale della Bretagna, che ha postato i video della corsa e del bagno del capriolo nel suo profilo Facebook in cui scrive:

“Momento allucinante mezz’ora fa, dove dalla mia finestra (ben confinata in Bretagna), ho potuto assistere con Gregg alla nuotata di un capriolo… si è divertito! Se n’è andato lontano, temevamo che non potesse tornare… ma no, dopo 1/2 ore di rana (o proprio come), è tornato dalle rocce e si è fatto una piccola corsa sulla spiaggia.
I miracoli del contenimento! Gli animali riprendono il potere e sono ben contenti che noi siamo rinchiusi a casa. A ognuno il suo turno”

Ed effettivamente con gli umani confinati in casa in tutto il mondo per via del coronavirus, la natura si riprende i suoi spazi e sono tantissime le segnalazioni di animali selvatici che si avvicinano alle città o nuotano indisturbati vicino la riva. Lupi, capre, lepri, cinghiali, ma anche delfini o anatre sono stati immortalati dalle finestre intenti ad esplorare luoghi urbani o spiagge normalmente frequentate da persone o turisti.

E se inizialmente il fenomeno interessava solo l’Italia, ora arrivano immagini spettacolari da tutto il mondo:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook