L’essere umano si fa da parte, la natura si riprende i suoi spazi e torna a “respirare”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Delfini nei porti, anatre nelle fontane di Roma, acqua pulita piena di pesci a Venezia. La natura sta recuperando i suoi spazi durante la quarantena

L’acqua dei canali di Venezia è diventata così chiara che si possono osservare i banchi di pesce a occhio nudo, mentre i germani reali hanno ripreso a nidificare in laguna. Anche i delfini si sono fatti spazio e sono tornati nei porti silenziosi di Trieste e Cagliari, proprio come hanno deciso di fare i cinghiali avvistati in pieno centro a Sassari.

Nel frattempo, le immagini satellitari mostrano anche un significativo calo del livello di inquinamento durante la quarantena.

Sebbene la pandemia abbia portato notizie deprimenti provenienti da tutto il mondo, ha fatto fermare gli esseri umani.

E la natura ha potuto riprendersi i suoi spazi. Le incredibili immagini provenienti dall’Italia stanno facendo il giro del mondo.

Ma, attenzione, molte sono fake news!

https://twitter.com/Cosodelirante/status/1239203236927680512?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1239203236927680512&ref_url=https%3A%2F%2Ffocustech.it%2F2020%2F03%2F20%2Fdelfini-cigni-pesci-canali-venezia-italia-covid-19-coronavirus-276943

Si parla anche di cigni tornati a Venezia, ma in questo caso, per fortuna, nulla di straordinario: ci sono sempre stati, e sono nei canali di Burano, così come ci sono sempre state le anatre immortalate nella Fontana di Trevi.

Si parla anche di delfini ” veneziani”, ma le immagini sono quelle di Cagliari, a centinaia di chilometri di distanza.

Ecco, invece, tutte le notizie verificate e reali:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook