Le straordinarie immagini di un pitone che mangia un wallaby (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Arrivano dall’Australia le affascinanti immagini di un pitone che ingoia un wallaby. Certo, si tratta del normale ciclo della natura, ma le foto scattate alla scena sono davvero impressionanti.

Wallaby è il nome di un marsupiale che ricorda il canguro ma che risulta di taglia molto più piccola. Pensate che i wallaby più piccoli pesano solo un chilo e che per le loro dimensioni ridotte possono davvero diventare delle prede facili per altri animali, compresi i pitoni.

Il pitone è stato avvistato il 1° gennaio 2017 mentre si stava occupando della propria preda e le immagini sono state diffuse in Australia per poi diventare virali in tutto il mondo.

Le fotografie sono state scattate da Bernie Worsfold nella località di Kuranda, nel Nord del Queensland, in Australia. 7 News Sydney le ha pubblicate su Twitter e su Facebook.

Leggi anche: TRE CUCCIOLI DI MARSUPIALE RIMASTI ORFANI DIVENTANO AMICI INSEPARABILI

pitone 1
pitone 2
pitone 3
pitone 4
pitone 5

Worsfold ha descritto la scena come decisamente fuori dall’ordinario. Il pitone, che aveva una lunghezza di circa 3 metri, ha impiegato ore per portare a termine la propria missione e Worsfold, come spettatore e fotografo, ha voluto documentare l’accaduto.

Leggi anche: PITONI: LA MODA EUROPEA NE UCCIDE MEZZO MILIONE OGNI ANNO

L’osservatore, che si è trovato sul posto per caso, è rimasto stupito soprattutto dalle dimensioni della testa del pitone e dalla sua capacità di ingoiare completamente un wallaby in 3 ore ma ha comunque avuto il coraggio di diventare un testimone di questa scena e di scattare le foto che ora tutto il mondo può vedere.

Marta Albè

Fonte foto: Bernie Worsfold

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook