Sta per arrivare in Italia la tempesta di sabbia del Sahara che ha reso arancioni i cieli francesi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una tempesta di sabbia proveniente dal Sahara sta attraversando in queste ore la Francia. È già la seconda volta che il sorprendente fenomeno, più comune nel periodo estivo, si verifica nel giro di due settimane.

Gli abitanti dei Pirenei sono stati i primi ad aver osservato l’arrivo della nube di sabbia lo scorso fine settimana. Nei prossimi giorni la coltre di polvere rossastra coprirà gran parte dell’Europa, passando dall’Italia settentrionale per poi dirigersi verso il Nord, arrivando fino alla penisola scandinava. 

“I  pennacchi di polvere del deserto possono causare cieli rossi, visibilità limitata o macchie su automobili e finestrini a causa dei depositi di polvere” ha annunciato Mark Parrington, ricercatore presso il Copernicus Atmosphere Monitoring Network .

Come spiegano gli esperti questo fenomeno atmosferico è piuttosto raro e si verifica poche volte all’anno, quando le condizioni sono favorevoli, quindi soprattutto nei mesi estivi. Secondo Météo Contact, queste particelle provenienti dal Sahara generalmente cadono con la pioggia e questa sarebbe una buona notizia per flora e fauna, poiché sabbia e polvere sono costituite da sostanze nutritive adatte allo sviluppo delle piante e del fitoplancton.

Questa mattina diversi francesi che vivono nella fascia alpina hanno potuto ammirare uno spettacolo suggestivo, come dimostrano alcune foto circolate sui social:

Fonte:  Météo Contact/Twitter

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook