Tifone Haiyan: 400 tonnellate di riso da coltivare distribuite gratis agli agricoltori

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il tifone Haiyan ha causato la morte di oltre 6000 persone nelle Filippine. La sua violenza è stata correlata ai cambiamenti climatici. Ora la popolazione cerca di risollevarsi a partire dall’agricoltura. I sopravvissuti rischiano di dover affrontare una dura carestia. Ma non tutto è perduto. Seminare il riso ora potrebbe assicurare la riuscita dei prossimi raccolti.

Molti degli abitanti delle zone rurali hanno perso tutto. Ecco allora l’iniziativa di distribuire gratuitamente riso da coltivare, promossa da Oxfam e dalla Fao. Il tifone ha rovinato le scorte di riso da seminare e ha compromesso i raccolti. Fao e Oxfam hanno dunque iniziato la distribuzione di semi di riso per affrontare la situazione d’emergenza, con particolare riferimento alle comunità rurali più colpite dalla catastrofe nelle Filippine.

Gli agricoltori potranno iniziare nuove coltivazioni di riso. Il raccolto avverrà nel mese di marzo. Insieme ai semi vengono forniti gli attrezzi principali e le pompe per l’irrigazione. “Nulla poteva portare maggiori benefici del ricevere i semi di cui avevamo bisogno per iniziare la coltivazione del riso in temo ha dichiarato Merlyn Fagtanac, coltivatrice di Dumalag – “Abbiamo perso tutto, ma ora possiamo guardare avanti, verso il prossimo raccolto”.

La donna ha già preparato i terreni per iniziare la coltivazione, ripulendoli e ripristinandoli. È soltanto una dei 1040 agricoltori di Visayas che riceveranno gli aiuti. Oxfam è tra le organizzazioni non governative che si sta occupando di fornire aiuto ai coltivatori di riso, attraverso la distribuzione di 400 tonnellate di chicchi da seminare.

oxfam riso filippine

Oxfam ha iniziato la distribuzione dei semi il 12 dicembre in sei municipalità rurali a sud di Taclobam. La consegna dei semi si è prolungata per una settimana. L’organizzazione ha inoltre aiutato gli agricoltori a ripulire e ripristinare i campi e i canali rovinati dal tifone. I semi di riso prescelti daranno vita a piante resistenti alle avversità del clima e non necessitano di grandi quantità di pesticidi e fertilizzanti per svilupparsi e sopravvivere.

Marta Albè

Fonte foto: oxfam.org

Leggi anche:

Tifone Haiyan: come aiutare la popolazione delle Filippine

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook