dieta vegetariana dimagrire

Scegliere una dieta vegetariana salutare aiuta a perdere peso, anche senza esagerare con l’esercizio fisico e senza contare le calorie, secondo una meta-analisi pubblicata dal Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics.

A comunicarlo sono gli esperti del Physicians Committee for Responsible Medicine. Secondo i risultati rilevati dai ricercatori, le persone che si sono messe a dieta seguendo un'alimentazione vegetariana hanno perso circa 10 chili. La perdita di peso maggiore ha riguardato gli uomini e i partecipanti più anziani.

I ricercatori si sono occupati della revisione di 15 studi condotti con 755 partecipanti provenienti da Finlandia, Norvegia, Polonia, Spagna, Svezia e Stati Uniti. La durata dei 15 studi variava da quattro settimane fino a due anni, con una perdita di peso nedia di 10 chili in un periodo di 44 settimane.

Secondo Neal Bernard, autore principale dello studio e professore presso la George Washington University School of Medicine, i risultati riscontrati ci insegnano che una dieta vegetariana o vegana può aiutarci a perdere peso senza contare le calorie e senza esagerare con l’esercizio fisico, che comunque va eseguito abitualmente.

I ricercatori si augurano che gli operatori sanitari prendano nota dei risultati di questo studio e prescrivano tale approccio dietetico ai pazienti che cercano di gestire il proprio peso e migliorare la propria salute.

Più di 1,4 milioni di adulti in tutto il mondo sono in sovrappeso e il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2, di malattie cardiache, di artrosi e di alcune forme di cancro è in aumento, a parere degli esperti.

Secondo Susan Levin, esperta di educazione alimentare, se chi è in sovrappeso si impegna a perdere soltanto dal 5 al 10% del proprio peso può ridurre drasticamente sia il rischio di diabete di tipo 2 che di malattie cardiovascolari. Con una riduzione del peso iniziano anche a diminuire la pressione arteriosa, i trigliceridi, la glicemia e il colesterolo.

Le diete consigliate dovrebbero essere basate soprattutto su cereali integrali, legumi, frutta e verdura, dando se possibile la preferenza ai cibi bio, per un’alimentazione ancora più salutare. Una dieta vegetariana o vegana basata su cibi ricchi di zuccheri raffinati e di grassi saturi forse non porterebbe allo stesso risultato per la perdita di peso.

I ricercatori fanno infatti riferimento ad una dieta 'plant-based' cioè basata soprattutto su cibi salutari di origine vegetale, come frutta, verdura e cereali integrali. In ogni caso, soprattutto chi è obeso o in forte sovrappeso dovrebbe rivolgersi ad un esperto di fiducia prima di intraprendere una dieta per dimagrire e evitare le diete fai-da-te.

Marta Albè

Leggi anche:

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram