profumatori ambiente

Per profumare la vostra casa potrete scegliere gli oli essenziali naturali e preparare dei profumatori per ambienti fai-da-te utilizzando semplicemente dei barattoli di vetro, acqua e gelatina. Andrà benissimo la gelatina vegetale agar agar come sostituto della gelatina in fogli.

Tenete da parte dei barattoli di vetro con coperchio per poter preparare questi profumatori. Vi suggeriamo di bucherellare i coperchi con un trapano in modo che siano adatti a questo progetto.

Ecco come realizzare i vostri profumatori per la casa fai-da-te agli oli essenziali.

Leggi anche: DEODORNATI PER AMBIENTI: 8 ALTERNATIVE FAI-DA-TE NON TOSSICHE CHE FUNZIONANO DAVVERO

Vi serviranno:

250 ml d’acqua

Gelatina in polvere, in fogli o agar agar

1 cucchiaino di sale

25 gocce di oli essenziali a scelta

Coloranti per alimenti (facoltativi)

Fiori per decorare (facoltativi)

Barattoli di vetro resistenti al calore

Coperchi bucherellati

Preparazione

Tenete presente che le quantità di gelatina in polvere, di gelatina in fogli o di agar agar da utilizzare possono variare in base alla quantità di acqua impiegata nella ricetta e alle istruzioni riportate sulle confezioni delle gelatine.

Inoltre tenete conto che di solito per gelificare 500 ml d’acqua si usano 9 gr di gelatina in polvere oppure 5 gr di agar agar oppure 6 fogli di gelatina. L’agar agar è una gelatina vegetale e naturale ottenuta dalle alghe.

Leggi anche: AGAR AGAR, LA GELATINA VEGETALE DALLE ALGHE

1) Versate l’acqua in un pentolino e riscaldatela. Aggiungete il sale e mescolate per scioglierlo.

2) Aggiungete la gelatina o l’agar agar seguendo le istruzioni riportate sulle confezioni e mescolate bene in continuazione mantenendo il pentolino sul fuoco per circa 2 minuti o comunque fino a quando la gelatina si sarà ben sciolta e distribuita e sempre secondo le istruzioni.

Leggi anche: OLI ESSENZIALI: 20 POSSIBILI UTILIZZI PER LA CASA, LA BELLEZZA E LA SALUTE

3) Ricordate che il composto diventerà gelatinoso quando si sarà raffreddato.

profumatori ambiente 1
profumatori ambiente 2
 
profumatori ambiente 3
 
profumatori ambiente 4
 
profumatori 5

4) Versate il tutto nei barattoli di vetro prescelti aggiungendo al composto prima che si raffreddi e si rapprenda gli oli essenziali che preferite per profumare e se volete anche dei fiori finti o altri elementi decorativi e qualche goccia di colorante alimentare.

5) Lasciate raffreddare completamente e chiudete i barattoli con dei coperchi bucherellati. Questi profumatori naturali durano per 2 o 3 mesi al massimo, poi il profumo si affievolisce e la gelatina si rovina e può ammuffirsi. Di tanto in tanto dunque potrete rimuovere la vecchia gelatina e preparare dei nuovi profumatori riutilizzando gli stessi barattoli.

Tra gli oli essenziali che potreste utilizzare, anche scegliendo due o tre oli in combinazione, troviamo olio essenziale di arancio dolce, di limone, di lavanda, di eucalipto, di citronella, di mandarino, di pompelmo, ma potrete comunque seguire i vostri gusti per la scelta della fragranza. L’importante è che si tratti di oli essenziali naturali.

Marta Albè

Fonte foto: One Good Thing

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram