Il trucco per sbucciare l’avocado in pochi secondi che funziona davvero (che sta spopolando su TikTok)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Seguendo questa tecnica, anche chi non ha mai preso in mano un avocado riuscirà ad aprirlo e sbucciarlo in modo semplice e veloce. provare per credere!

L’avocado è ormai considerato a tutti gli effetti un superfood: ricco di vitamine (in primis C ed E) e acidi grassi “buoni” che riducono i livelli di colesterolo nel sangue, può essere impiegato per la preparazione di ricette dolci e salate – dal toast per la colazione alla salsa guacamole con cui arricchire un’insalata.

Si tratta, tuttavia, di un frutto esotico entrato solo in tempi recenti nella nostra alimentazione. Molte persone che si trovano a comprarlo per la prima volta, quindi, possono essere spaventate dalla sua buccia rugosa e dalla sua forma bizzarra, e possono chiedersi quale sia il modo più semplice e veloce per aprirlo e sbucciarlo. (Leggi anche: Avocado: perché non dovresti mai fare l’errore di tagliarlo con un coltello in acciaio)

Sul proprio canale TikTok, Nicole Modic (@katejunkie) propone il “suo” modo di aprire l’avocado – utile sia a chi prova questo frutto per la prima volta che ai più esperti: con poche semplici mosse tutti riusciranno a staccare la polpa dal seme sferico contenuto all’interno del frutto e a liberarsi facilmente anche della buccia.

Tutto quello di cui abbiamo bisogno, oltre all’avocado, è un coltellino affilato. Ecco come procedere:

  • prendiamo l’avocado e tagliamolo nel senso della lunghezza, andando con la lama fino a toccare il nocciolo;
  • senza separare le due metà del frutto pratichiamo un altro taglio, stavolta in orizzontale: questo ci permetterà di avere quattro pezzi di avocado;
  • separiamo le quattro parti del frutto dal nocciolo;
  • infine, rimuoviamo agevolmente la buccia da ogni parte.
@kalejunkie

Everything I learned in life, I learned on TikTok 😆 #learnontiktok #avocado #avocadohack #foodtips IB: @Bearenger avocado, how to, food tips

♬ Up Beat (Married Life) – Kenyi

Ricordiamo che l’avocado è un frutto tropicale, che compie un viaggio di centinaia di migliaia di chilometri per raggiungere il nostro supermercato di fiducia. Quando scegliamo di acquistarlo, quindi, controlliamo che provenga da una filiera agricola sostenibile, nel rispetto dell’ambiente e di chi si è occupato della sua coltivazione.

Da qualche anno a questa parte, anche alcuni produttori del sud Italia hanno avviato la produzione di avocado. Se possibile acquistiamo un avocado italiano – in questo modo risparmieremo l’inquinamento legato al trasporto del prodotto su una tratta così lunga.

Se non sapete come conservare l’avocado aperto, QUI abbiamo dato qualche utile consiglio.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: TikTok

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook