Se le tue piante hanno carenza di ferro, prova con questo trucco! Ti bastano solo un limone e qualche chiodo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le foglie delle tue piante appaiono ingiallite? Si tratta di un chiaro sintomo di carenza di ferro, ti sveliamo come rimediare grazie ad un trucco molto semplice. Ti serviranno soltanto un limone e qualche chiodo

Il ferro è una sostanza fondamentale per i vegetali, dato contribuisce alla crescita e lo sviluppo delle piante. Questo microelemento, infatti, viene utilizzato per la produzione della clorofilla. Il primo sintomo evidente di quella che viene definita clorosi ferrica è l’ingiallimento delle foglie nell’area fra le nervature.

Questo deficit interessa principalmente gli agrumi, in particolare i limoni, ma anche fiori come le rose e i gerani, mentre nell’orto fra le piante più esposte alla carenza di ferro troviamo i pomodori e le fragole.

Ma che fare in questo caso? Esiste un rimedio molto semplice (e a costo praticamente zero) a cui si può ricorrere, ma che non tutti conoscono. È possibile preparare un fertilizzante portentoso usando soltanto un limone e qualche chiodo.

Come preparare in casa il fertilizzante per combattere la clorosi ferrica

Per realizzare il fertilizzante prendete un bel limone e inserite i chiodi nella sua buccia. Lascia a riposare per circa due giorni su un piattino. In questo modo il ferro andrà ad ossidarsi e il succo di limone si arricchirà di questa sostanza. Trascorse almeno 24 ore, estrai tutti i chiodi e spremi il succo. Adesso non resta che diluirlo: le dosi consigliate sono 2 ml in un litro d’acqua. Il fertilizzante può essere usato per innaffiare le piante ogni 30 giorni circa.

In questo breve tutorial vi spieghiamo come fare passo passo:

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Provare per credere!

Ti potrebbero interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook