Hai un camino? Ecco 3 modi (che forse non conosci) per riutilizzare la cenere, al di là della lisciva

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Forse non lo sai ma la cenere del tuo camino è un ottimo rimedio naturale per le pulizie ecologiche e per concimare l'orto. Ti mostriamo tre modi per riutilizzarla!

Avete un camino in casa? Se la risposta è sì, probabilmente siete fra quelli che buttano via subito la cenere che si forma. Eppure quello che viene visto come un rifiuto, in realtà rappresente una grande risorsa molto versatile. Non tutti sanno che può essere riciclata in tantissimi modi, sia per le pulizie domestiche che per nutrire il proprio orto.

Le nostre nonne – che non sprecavano nulla – erano solite riutilizzarla per creare la lisciva, una soluzione liquida ottenuta dalla miscela della cenere di legna con acqua bollente, che poi veniva impiegata per pulire le varie superfici lavabili della casa, dai sanitari alla piastrelle passando per i pavimenti.

Ma la cenere ci viene in aiuto anche in tanti altri casi. È, infatti, un’alleata preziosa per:

  • lucidare padelle e pentole in acciaio Inox e oggetti in argento
  • eliminare facilmente le tracce di pennarello delle lavagne bianche
  • nutrire orti e terreni con ph acido e allontanare in modo naturale le lumache

Curiosi di scoprire come utilizzare la cenere del camino in questi tre modi? Ecco qui un video tutorial:

Per scoprire altri modi per riutilizzare la cenere di legna CLICCA QUI. 

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook