Il trucco facilissimo per far tornare il tuo forno come nuovo utilizzando solo…un limone!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Basta un limone per rimuovere le incrostazioni più ostinate dalle pareti interne del forno elettrico o a microonde: ecco come fare

Il forno è un elettrodomestico che può facilmente sporcarsi: il cibo che cuciniamo all’interno lascia spesso residui di grasso che finiscono per depositarsi, dando vita a incrostazioni difficili da eliminare – soprattutto perché il calore del forno le “cuoce” rendendole parte integrante dell’elettrodomestico.

E se vi dicessimo invece che c’è un trucco molto semplice da mettere in pratica, che ha un costo davvero contenuto e che può aiutarci tanto nella pulizia del forno elettrico che in quella del forno a microonde? Tutto quello che ci serve è un contenitore, un po’ d’acqua e qualche limone.

In base al tipo di forno che vogliamo pulire, scegliamo il contenitore che non risenta della cottura: per il forno elettrico possiamo anche usare una teglia in metallo ben pulita, mentre per il microonde consigliamo una ciotola di vetro.

Leggi anche: Friggitrice ad aria: consuma davvero di più del forno tradizionale?

Qualunque sia il contenitore scelto, versiamo al suo interno dell’acqua. Prendiamo poi un paio di limoni: di uno raccogliamo il succo, che mescoleremo all’acqua, mentre l’altro lo mettiamo a pezzi nel contenitore. Infine, sistemiamo il contenitore con acqua e limone all’interno del forno e attiviamo quest’ultimo alla massima potenza.

Il calore farà evaporare l’acqua con il succo di limone che andrà a staccare il grasso e le incrostazioni dalle pareti interne dell’elettrodomestico. Dopo qualche minuto di “cottura” apriamo il portello del nostro forno. Buona parte delle macchie dovrebbe essere già evaporata.

E anche le macchie rimaste sono hanno risentito dell’effetto sgrassante del limone, divenendo molto più semplici da eliminare. Basterà intingere un vecchio straccio nella miscela di acqua e limone (attenzione a non scottarvi!) e procedere a rimuoverle senza alcuna fatica.

Questo trucchetto si presta bene anche a riutilizzare i limoni già spremuti in cucina che non vogliamo buttare – oltre ad essere un ottimo modo per pulire il forno in maniera naturale, senza utilizzare detergenti chimici inquinanti e pericolosi per la nostra salute.

In questo video abbiamo raccolto questo e altri modi per riutilizzare le bucce di limone in cucina:

@greenme_it

Se la vita ti dà dei limoni… NON BUTTARE LE BUCCE! ❌ O almeno, non prima di averle riutilizzate così! Tu cosa ci fai?🍋🍋 #tutorial #howtotiktok #riuso #imparacontiktok #signorailimonisignoraaa

♬ Coastline Cruising-JP – Big Thunder Mountain

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook