Conosci il trucco della banana per piantare rose e rinvasare le piante? Cresceranno rigogliose

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se vuoi avere rose rigogliose, ecco un trucco a costo zero! Basta mangiare una banana e non gettare la buccia!

Se avete un orticello o semplicemente amate le rose che sbocciano nel vostro terrazzo, vi sarà utilissimo imparare questo trucco che usa una buccia di banana per aiutare i vostri fiori a crescere rigogliosi.

Le rosa necessitano di nutrienti particolari per crescere sane, brillanti e meravigliose. Tra i colori che possono sviluppare in fioritura troviamo bianco, rosso, crema e pesca. Se vuoi illuminare il tuo giardino con colori sgargianti, puoi seguire il consiglio di un esperto che ha trovato un metodo semplicissimo per far crescere il tuo piccolo roseto.

Un ottimo metodo per preparare il terreno ad accogliere una nuova pianta di rose è inserire una buccia di banana  direttamente nel terriccio. I nutrienti contenuti nella buccia sono

  • magnesio
  • calcio
  • fosfati
  • zolfo 
  • potassio

Il potassio contenuto naturalmente nel frutto aiuteranno la rosa a rinforzare il suo sistema immunitario e crescere senza problemi. Per velocizzare l’assorbimento di questi nutrienti potete tagliuzzare la buccia di banana e mischiarla con terreno e compost per un risultato strabiliante.

Un altra buona pratica è quella di innaffiare abbondantemente per aiutare il terreno a scomporre la buccia e permettere ai fiori di assorbire più facilmente questa straordinairo cocktail di risorse. Questa pratica è anche un metodo ottimale per riutilizzare gli scarti in cucina e diventare ancora più green.

Se usate del compost, potete mischiarne un po’ insieme alla banana sminuzzata, oltre che poterne aggiungere qualcuna proprio al secchio del compost per rendere tutto il prodotto ancora più efficace.

E se sei sempre alla ricerca di nuovi metodi per aiutare le piante del tuo orto a crescere rigogliose, potresti sperimentare anche il trucco di piantare con una patata. In pratica, potrete inserire gli steli di una rosa direttamente nel tubero per aiutare la crescita delle radici. L’alto contenuto di acqua aiuterà il terreno a mantenersi umido e a favorire la creazione di un habitat positivo per i vostri fiori. Per cui, questo consiglio è particolarmente utile per chi è ancora agli inizi con il proprio orto.

In generale, ricordate che piante come le rose vanno molto d’accordo con un terreno che preserva con facilità l’umidità e che traggono sempre grandi benefici dalla nutrizione e dall’uso di pacciame.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureando in Letterature e Culture Comparate all'Università dell'Orientale di Napoli. Si occupa di letteratura, sport, cucina e ambiente, collaborando anche con una nota rivista letteraria partenopea.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook