Adesso puoi sentire le fusa di un gatto ogni volta che vuoi (i benefici sono incredibili)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

C'è chi si rilassa accarezzando il proprio gatto e chi invece lo fa con non appena il felino ci omaggia delle sue fusa. Adesso puoi ascoltarle online per allontanare lo stress in ogni momento grazie a un fantastico progetto

Libera Terra

Le fusa sono una delle manifestazioni di amore più pure e intense che il nostro gatto possa darci. Quel rumorino che i gatti emettono quando vogliono comunicarci qualcosa risuona di ambiente familiare e di serenità. In molti si rilassano al solo pensiero, associandolo al rientro a casa e all’accoglienza sull’uscio da parte del felino.

Coloro invece che per un motivo o per un altro non sono nelle condizioni di adottare un gatto possono solo immaginare la piacevole sensazione.

Per questo una piattaforma ha voluto ricreare e riproporre online le fusa del gatto. Si tratta del sito Purrli.com, nome perfettamente calzante dato che in inglese il termine purr indica proprio le fusa. Ne sa qualcosa Argus Gazza di Harry Potter, la cui adorata micia si chiama per l’appunto Mrs Purr.

Chiunque può ascoltarle gratuitamente, in qualunque momento. Per farlo basterà semplicemente cliccare sul sito e un motore sonoro personalizzato modellato sulle fusa reali ecco accompagnerà gli utenti alla scoperta dell’universo felino.

L’intera esperienza sonora è altamente personalizzabile. Si può scegliere l’intensità delle fusa, la frequenza, la distanza a cui si trova il “gatto”, l’emozione provata dal felino con miagolii annessi e impostare persino un timer.

Il sito è stato pensato per far conoscere al web quello che gli sviluppatori stessi definiscono “il gatto di Internet”. È scientificamente dimostrato che la presenza di un gatto, così come quella di un cane o un altro animale di affezione, abbia dei benefici enormi sul nostro benessere psicologico a tal punto da paragonare la loro compagnia a una medicina dal valore inestimabile. (Leggi anche:Gli studi confermano come i nostri cani e gatti ci hanno aiutato a superare la pandemia)

Lo confermano anche gli utenti che hanno già usufruito di questa esperienza felina virtuale.

Sono una matricola al college a cui non è permesso avere il proprio gatto nel campus. A casa, il mio gatto mi ha davvero aiutato a calmarmi dopo un attacco di panico. Purtroppo, è successo alcune volte da quando ho iniziato il college e mi ci è voluto molto più tempo del dovuto per tranquillizzarmi. Ora piango ascoltando questo gatto che fa le fusa, perché finalmente ho un modo per calmarmi dopo una dura giornata, ha scritto una studentessa.

Grazie a questo progetto ognuno di noi può sperimentare gli straordinari poteri psicoterapeutici della “gattoterapia” e immaginare di accarezzare un micio che ci sta particolarmente a cuore o un nuovo amico felino virtuale.

Fonte: Purrli.com

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook