Apocalisse di fuoco in Francia, oltre 10mila persone costrette ad abbandonare le case in Gironda

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Incendi fuori controllo nel dipartimento francese della regione Nuova Aquitania. Si lavora senza sosta da giorni per cercare di domare le fiamme che hanno già distrutto oltre 6mila ettari di vegetazione e costretto all'evacuazione 10mila residenti

Sono scene apocalittiche quelle che giungono dalla Gironda, nel Sud-Ovest della Francia, alle prese con spaventosi roghi dallo scorso martedì. Nel giro di un paio di giorni il fuoco ha seminato panico e devastazione, distruggendo circa 6mila ettari di foreste. In totale oltre 1.100 i Vigili del Fuoco che stanno lottando contro il tempo per domare gli incendi, molto probabilmente di origine dolosa, come sottolineato anche dal ministro dell’Interno Gérald Darmanin.

A rendere le operazioni di spegnimento, per le quali sono stati diversi Canadair, particolarmente difficili sono le temperature proibitive e la siccità record – che ha portato a razionamenti idrici in un centinaio di città – con cui sta facendo i conti il Paese quest’estate.

Il fuoco, che avanza senza sosta, ha già distrutto una 15ina di case nella città di Belin-Béliet, nel cuore del Parc Naturel Régional des Landes de Gascogne.

E per mettere in salvo la popolazione le autorità del dipartimento della Gironda ha disposto l’evacuazione di circa 10mila abitanti in attesa che le fiamme vengano domate.

Già il mese scorso la Regione francese, celebre per le sue suggestive pinete, era stata colpita da un’altra serie di roghi che hanno portato alla distruzione di ben 20.000 ettari di vegetazione. Un patrimonio naturale straordinario letteralmente andato in fumo, con grande probabilità (ancora una volta) a causa della scelleratezza dell’uomo.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Sapeurs Pompiers 33/Gérald Darmanin (Facebook)

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook