Bonus luce e gas: non è vero che è stato alzato il tetto Isee (anche se le bollette stanno schizzando)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non si alza nessun tetto Isee per il bonus gas e luce: a fronte dei costi spropositati dell'energia, finora ci sono solo proposte non concretizzate

Lite tra elefanti

Il 2022 è un anno molto dispendioso in termini di costi per via dell’impennata delle bollette di luce e gas che hanno visto un aumento senza precedenti rispetto al passato. Solo a gennaio i prezzi del gas naturale (Ttf Olanda) in Europa sono schizzati, registrando il + 660% rispetto al periodo pre-Covid, mentre quelli delle materie prime del +45%. come denuncia Assolombarda.

Ma, mentre la situazione è già al collasso e le difficoltà gravano ancor di più su moltissime famiglie di italiani, molte testate giornalistiche rassicurano il Paese su provvedimenti come un tetto più alto per l’Isee per richiedere il bonus luce e gas, che però l’Italia non ha ancora messo in atto, e su un bonus più esteso, che riguarda solo alcuni casi.

Si tratta infatti di supposizioni, ipotesi possibili che il governo italiano potrebbe valutare e che quindi non sono state ancora decise per contrastare il brusco aumento delle tariffe, ma che vengono annunciate come già prese. Misure che il nostro governo sta studiando, vista anche la difficile situazione geopolitica dell’Europa con la Russia che minaccia i tagli dell’esportazioni di gas, e che finora sembrano più un paradosso.

Le strategie proposte dal Ministro per la Transizione Ecologica Roberto Cingolani propongono infatti di tagliare gli investimenti alle energie rinnovabili, dimostrando che la politica non ha appreso niente dagli errori del passato e che non l’urgenza della questione non è ben chiara. (Leggi anche:Contro il caro energia, la strategia di Cingolani è dare meno incentivi alle rinnovabili)

Di questo e altri provvedimenti il Governo discute ancora e mentre sono scoppiate già le prime proteste per i rincari, non mancano le critiche mosse al bonus, i cui incentivi spettano attualmente solo alle famiglie con un reddito Isee inferiore agli 8.000 euro.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook