I 10 cartelli più ironici dallo sciopero per il clima dei Fridays for future

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In giro per le strade di Roma insieme con i ragazzi dei Friday for future. Abbiamo raccolto una serie di immagini per voi, i cartelli più simpatici! Quale vi piace di più?

Ecco il carrello smart per la spesa

Dal classico dei classici “Non rompeteci i… polmoni” al più attuale gabbiano che ha perduto la sua compagna per estinzione…  Oggi  i ragazzi dei Fraiday for future sono nelle piazze di tutto il mondo per chiedere giustizia climatica e pace.

Sono circa 70 le città italiane coinvolte dallo sciopero globale per il clima. Ci siamo anche noi di GreenMe!

Ecco cosa per le strade di Roma ha raccolto Viviana Valentini per noi, una serie di cartelli simpaticissimi che ironia e leggerezza mirano a farci riflettere.

Aperte le votazioni per il più ironico! Quale è il vostro preferito? Per noi il vincitore è senza dubbio… il numero 1!

La Regina Elisabetta

cartelli fff roma

©Viviana Valentini per GreenMe

Non ci rompete i polmoni

cartelli fff roma

©Viviana Valentini per GreenMe

Meno CO2, più Ronaldo

cartelli fff roma

©Viviana Valentini per GreenMe

Rompiamo il ghiaccio

cartelli fff roma

©Viviana Valentini per GreenMe

Alessandro Barbero

cartelli fff roma

©Viviana Valentini per GreenMe

Non c’è più tempo

cartelli fff roma

©Viviana Valentini per GreenMe

Tony Stark

cartelli fff roma

©Viviana Valentini per GreenMe

Povero Gabbiano

fff roma

©Viviana Valentini per GreenMe

Dinosauri

cartelli fff roma

©GreenMe

Accendi il cervello

fff roma

©GreenMe

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook