Il grande Ficus di Palermo è l’Albero dell’Anno 2022: ha 173 anni ed è il più affascinante di Italia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ha 173 anni e si trova nel cuore dell'Orto Botanico di Palermo: è il Ficus che ha vinto il titolo di "Albero dell'Anno 2022"

È a Palermo l’albero italiano eletto per l’anno 2022: si tratta di un Ficus macrophylla ultracentenario, cha ha già vinto il premio per la chioma più grande d’Europa e che punta a vincere il prestigioso titolo di “albero d’Europa” per il 2023.

Il riconoscimento “Albero italiano dell’anno” viene assegnato annualmente dalla Giant Trees Foundation attraverso una votazione online: gli orti botanici presenti sul territorio nazionale possono candidare il loro albero più rappresentativo e sperare di vincere il titolo.

Con quasi 42 mila voti, il Ficus macrophylla ospitato nell’Orto Botanico di Palermo vince la sfida tra i quattro più importanti Orti Botanici Italiani. Originario degli stati australiani del Queensland e del Nuovo Galles del Sud, fu introdotto nel 1845 all’interno dell’orto botanico e rappresenta il “capostipite” dei grandi Ficus presenti non solo in tutta la città di Palermo, ma addirittura in tutta l’Italia meridionale.

Alla veneranda età di 173 anni, il Ficus ha un’altezza di 25 metri e una circonferenza del tronco di 14,75 metri. Presenta una struttura policaule, dotata di un corpo centrale, di forma pressoché radiale, costituitosi per sinfisi di cormi e radici aeree che, nel complesso, gli conferiscono la tipica conformazione sinuosa a raggiera.  Il perimetro dei suoi fusti misura ben 45 metri e la chioma copre una superficie di circa 2.900 metri quadrati.

Adesso il Grande Ficus dell’orto botanico siciliano rappresenterà l’Italia nel 2023 al contest europeo come albero più affascinante e ricco di storia del nostro patrimonio arboreo, in sfida con gli altri vincitori delle 18 nazioni partecipanti al concorso.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Giant Trees Foundation

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook