@iva/Shutterstock

Coltivare le rose: trucchi e consigli per nutrirle con… una buccia di banana!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come nutrire le rose del tuo giardino utilizzando le bucce di banana: trucchi per usare questi scarti come fertilizzante naturale.

Ricche di potassio, magnesio e vitamine, le bucce di banana rappresentano un ottimo fertilizzante naturale, in particolare per coltivare le rose. Diversi giardinieri le utilizzano non solo per rendere più fertile il terreno, ma anche per proteggere questi splendidi fiori dagli afidi, parassiti noti anche come pidocchi delle rose.

Come preparare le bucce

Per usare le bucce per le vostre rose, occorre innanzitutto tagliarle a strisce o a pezzetti con una forbice o un coltello e farle asciugare in una stanza buia e asciutta o, in alternativa, nel forno a temperatura bassa.

banane fertilizzante acqua

@Natalya_Maisheva/Shutterstock

Se in casa vi ritrovate banane ormai troppo annerite, potete anche frullare la polpa e le bucce insieme per realizzare il vostro fertilizzante naturale.

Come fertilizzante: seppellisci le bucce

Prima di utilizzare il concime naturale per i cespugli di rose, si consiglia di rimuovere delicatamente qualche centimetro di terra attorno ai cespugli per poi andare a incorporare le bucce di banana a pezzetti e ricoprire nuovamente col terriccio. Scavare più in profondità e usare una spolverata di cenere di legno servirà anche ad allontanare i parassiti.

In alternativa, c’è anche chi preferisce far bollire le bucce di banana, far raffreddare il composto e versarlo nell’annaffiatoio.

piantare rose

@Sergey Mironov/Shutterstock

Le bucce di questo frutto esotico, che contiene un’elevata concentrazione di minerali e vitamine, fungeranno da fertilizzante quasi istantaneo, rinvigorendo e proteggendo le vostre rose. Una soluzione praticamente a costo zero, 100% naturale e anti-spreco!

Usa le bucce per la pacciamatura

Le bucce di banana possono essere utilizzate anche per la pacciamatura delle rose. Prima di usarle bisogna farle asciugare in una stanza buia e asciutta oppure usando il forno a basse temperature. Una volta accumulato qualche chilo di bucce secche, basta frullarle con un robot da cucina per poi usare il composto ottenuto, spargendolo attorno ai cespugli di rose, meglio se nella stagione primaverile.

banane-bucce2

@ChiccoDodiFC/Shutterstock

Bucce di banane per il compost

Infine, le bucce di banana possono essere aggiunte nel compost per andare a nutrire ancora di più i cespugli di rose. Basta gettare le bucce, meglio se tagliate a pezzetti (per accelerare il processo di compostaggio) nella compostiera, e mescolarle insieme ad altre bucce e scarti di frutta e verdura e altro materiale organico. Le bucce di questo frutto esotico renderà il vostro compost ancora più ricco e le rose ne beneficeranno!

compostaggio-domestico

@pikselstock/Shutterstock

Quindi, la prossima volta che mangiate una banana ricordate di non gettare la buccia nella spazzatura. Le vostre rose ringrazieranno.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile e Co-Founder di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa di diversi settori. Appassionata di tecnologia e ambiente, ha tenuto corsi di scrittura per il web dedicati a giornalisti e studenti.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook