albero limone

Le malattie che possono colpire le piante del nostro orto, del giardino o del balcone sono davvero numerose. Molte volte le malattie delle piante sono provocate da insetti e parassiti, mentre altre volte sono legate a una cattiva cura delle piante o alle condizioni climatiche.

Tra le malattie e i nemici delle piante più temuti troviamo gli afidi, le cimici, il marciume, il colpo di calore, la cocciniglia, la presenza di bruchi, la mosca bianca, la peronospora e l’oidio. Per intervenire nel nostro orto, in giardino e per proteggere le piante in vaso possiamo utilizzare dei rimedi atossici e degli antiparassitari naturali.

malattie piante sintomi rimedi

Scopriamo quali sono i sintomi e i rimedi naturali per le più comuni malattie delle piante.

1) Afidi

Gli afidi, conosciuti anche come ‘pidocchi delle piante’, possono diventare un problema per l’orto e il giardino.

Sintomi: presenza di piccoli insetti sulle piante, in particolare sulle rose, alterazioni delle foglie delle piante, di cui gli afidi succhiano la linfa.

Rimedi: tra i rimedi per gli afidi troviamo l’infuso all’equiseto, il macerato al pomodoro, lo spray al sapone di Marsiglia, il decotto all’aglio e l’olio di neem, introduzione delle coccinelle nell’orto come predatori naturali.

frecciaLeggi anche: AFIDI: 10 RIMEDI NATURALI PER PROTEGGERE LE PIANTE DI ORTO E GIARDINO SENZA PRODOTTI TOSSICI

afidi

2) Bruchi

Se notate che le foglie della vostra insalata sono bucherellate e mangiucchiate, probabilmente è colpa dei bruchi.

Sintomi: foglie bucherellate e mangiucchiate, presenza di bruchi vicino alle piante e sotto le foglie.

Rimedi: gusci d’uovo spezzettati per creare una barriera attorno all’orto e alle piante con l’obiettivo di mettere in difficoltà sia i bruchi che le lumache, rimuovere i bruchi, lavare le piante con acqua e pepe come mostra il seguente video.

frecciaLeggi anche: 12 FERTILIZZANTI E PESTICIDI BIOLOGICI FAI-DA-TE CONTRO I PARASSITI DEL GIARDINO

3) Cimici

Possiamo allontanare le cimici dal giardino e dall’orto con diversi rimedi naturali per evitare che rovinino le nostre piante.

Sintomi: foglie rovinate, bucherellate, mangiucchiate.

Rimedi: rimuovere le cimici manualmente, macerato di peperoncino, olio di neem, decotto di artemisia, piantare l’aglio come antiparassitario naturale.

Leggi anche: CIMICI VERDI: COME ALLONTANARLE DA CASA E GIARDINO

cimici

4) Colpo di calore

A causa di un’esposizione al sole eccessiva o dell’arrivo improvviso del caldo le piante possono subire dei danni anche gravi provocati da un vero e proprio colpo di calore. Meglio intervenire il prima possibile.

Sintomi: foglie e piante che appassiscono all’improvviso.
Rimedi: innaffiare abbondantemente le piante in vaso e spostarle all’ombra fino a quando non si saranno riprese.

5) Cocciniglia

Il clima caldo e secco favorisce la comparsa di cocciniglie, insetti molto piccoli che attaccano le piante. Il clima piovoso previene l’arrivo delle cocciniglie.

Sintomi: presenza di piccoli insetti di colore bianco sui rami e sulle foglie delle piante, decolorazioni e macchie sulle foglie.

Rimedi: strofinare con un batuffolo di cotone imbevuto di alcol denaturato i punti delle piante interessati dalla presenza di cocciniglia.

cocciniglie

6) Marciume

Il marciume compare sulle piante quando la presenza di acqua è eccessiva. Forse le avete annaffiate troppo, avete lasciato dei ristagni d’acqua nei sottovasi o sono rimaste esposte a lungo alla pioggia.

Sintomi: zone molto umide e rovinate su rami e foglie della pianta.

Rimedi: innaffiare di meno le piante, eliminare le parti marce, svuotare sempre i sottovasi.

7) Mosca bianca

La mosca bianca è un parassita che colpisce soprattutto le piante di limoni e alcune piante da fiore tipiche dei balconi e dei giardini, come le begonie e i gerani.

Rimedi: tra gli usi alternativi dell’aceto di mele troviamo un rimedio per la mosca bianca suggerito da una nostra lettrice. Il rimedio richiede di praticare un foro a metà circa di una bottiglia di plastica che verrà appesa alla pianta. Il fondo della bottiglia va riempito con due dita di aceto di mele o in alternativa con aceto bianco a cui aggiungere un goccio di miele. I parassiti attirati dall’aceto entreranno nella bottiglia e non attaccheranno la pianta. Un altro rimedio per la mosca bianca è l’infuso all’aglio.

frecciaLeggi anche: 10 USI ALTERNATIVI PER L’ACETO DI MELE

mosca bianca

8) Oidio

L’oidio è una malattia delle piante causata da un gruppo di funghi chiamati Oidium. Colpisce sia le piante in vaso che le piante coltivate nell’orto.

Sintomi: macchie di colore bianco sulle foglie delle piante.

Rimedi: evitare di innaffiare troppo le piante, utilizzare macerato di equiseto e infuso d’aglio sulle foglie malate.

frecciaLeggi anche: FERTILIZZANTI NATURALI: 10 INFUSI PER NUTRIRE LE PIANTE

oidio

9) Peronospora

La peronospora è una malattia molto pericolosa per le piante tanto che può risultare letale. Tra le varietà più colpite troviamo i pomodori e il basilico.

Sintomi: depigmentazione delle foglie e necrosi o marciumi dei frutti.

Rimedi: riparare le piante dalle piogge con reti protettive, trattamenti preventivi a base di rame secondo quanto indicato dall’agricoltura biologica.

frecciaLeggi anche: PERONOSPORA, IL PARASSITA KILLER CHE MINACCIA IL BASILICO

peronospora

10) Ragnetti rossi

Il ragnetto rosso (Tetranychus urticae) è un acaro che può infestare diversi ortaggi, tra cui i pomodori ed i fagioli, oltre che le piante ornamentali e gli alberi da frutto. 

Sintomi: foglie e baccelli rovinati, disseccamento e caduta.

Rimedi: lotta biologica, aglio, cipolle, argilla espansa, rimozione delle foglie, olio essenziale di rosmarino.

ragnetti rossi

Leggi anche: RAGNETTI ROSSI: 10 RIMEDI NATURALI PER TENERLI LONTANI

Marta Albè

Leggi anche:

frecciaPARASSITI: I 10 PEGGIORI NEMICI DELLE PIANTE

frecciaAFIDI: 10 RIMEDI NATURALI PER PROTEGGERE LE PIANTE DI ORTO E GIARDINO SENZA PRODOTTI TOSSICI

freccia12 FERTILIZZANTI E PESTICIDI BIOLOGICI FAI-DA-TE CONTRO I PARASSITI DEL GIARDINO

 

 

 

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram