Martino, il cane che ogni giorno scavalca la recinzione del suo box in canile (sperando di essere adottato)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si chiama Martino e vive in un canile di Taranto. Un cane dolcissimo che non vede l’ora di trovare casa. Per questo, ogni giorno scavalca la recinzione del suo box sperando che qualcuno sia andato a prenderlo.

A raccontare la sua storia è Erika Niccolai, educatrice cinofila e volontaria dell’Oipa, sezione di Taranto, che ne sta promuovendo l’adozione. Appena sente che qualcuno sta arrivando, che una persona sta entrando nel canile Martino sembra esultare e scavalca la recinzione sperando che quella visita sia per lui, che qualcuno possa finalmente offrirgli una casa.

Non importa che siano i volontari ad avvicinarsi, Martino giorno dopo giorno non smette di crederci. Così, prende la rincorsa e fa un bel salto che spera possa portarlo più vicino alla vita in famiglia.

A raccontare la sua storia sulla pagina Facebook “Io, Cane randagio” che lei stessa gestisce è Erika Niccolai. Martino era un randagio ed è stato salvato 5 anni fa. Ora di anni ne ha 7 e spera ancora che qualcuno possa adottarlo. Prima dell’attuale canile in cui vive oggi, a Taranto, stava in un’altra struttura poi chiusa per maltrattamenti.

Da mesi, Erika cerca di trovare una famiglia ma purtroppo nessuno si è ancora fatto avanti.

Martino cerca casa

“Vorrei solo avere una vita e qualcuno che mi scelga. Credo che essere scelti sia il regalo più grande che una creatura vivente possa ricevere… e anche se sono solo un cane io vorrei solo essere scelto. Io esisto ma non vivo .. è come se niente abbia colore, sapore, odore. Vi prego datemi la possibilità che merito. Dopo quest’ultimo appello mi arrenderò ma vi imploro, datemi la possibilità di ricominciare a vivere” è l’appello lanciato sulla pagina Facebook di Erika.

Se volete farvi avanti e offrirgli la casa che tanto desidera, potete contattare il numero 329 8338987.

Fonti di riferimento: Facebook/IoCaneRandagio

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook