Stick library: i vecchi rami di un albero diventano una ‘biblioteca dei bastoni’ per i cani

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I cani adorano i bastoni che raccolgono, portano in giro e con i quali giocano quando sono al parco o all’aria aperta. Non sempre però sono disponibili e per risolvere il problema c’è chi ha pensato a realizzare un’originale “biblioteca dei bastoni”.

Questa storia arriva da Kaiapoi, Nuova Zelanda, qui Andrew Taylor insieme alla sua cagnolina frequenta una parco locale. Un giorno ha notato però che mancavano dei buoni bastoni per cani e ha deciso di prendere in mano la situazione.

Cosa ha fatto? Si è messo a tagliare dei rami in eccesso da alcuni alberi del suo giardino e li ha trasformati in una sorta di “biblioteca dei bastoni” di cui si possono servire tutti i cani della zona.

Dopo aver tagliato i rami in diverse dozzine di pezzi di dimensioni giuste per i cani, li ha carteggiati in modo che diventassero belli e lisci e infine li ha messi in una scatola (sempre realizzata da lui) decorata con le parole “Stick Library: Please Return” che ha portato al parco.

Praticamente, i cani che vogliono giocare, posso prendere in prestito un bastone ogni volta che lo desiderano e poi il padrone dovrà aver cura, alla fine della passeggiata, di rimetterlo al suo posto.

Andrew e sua figlia hanno anche organizzato una piccola festa di inaugurazione per la Stick Library e oltre 50 cani ( e persino un gatto)  si sono divertiti a giocare con i bastoncini.

“Quando le persone sono iniziate ad arrivare, c’è stato un certo stupore per quanto era semplice l’idea, ma è una di quelle idee a cui nessuno aveva pensato. Tutti i proprietari di cani l’hanno apprezzata, poiché hanno tutti sperimentato la” ricerca del buon bastone “, che non è sempre fruttuosa” ha dichiarato la figlia di Taylor, Tayla Reece.

Andrew mai avrebbe pensato che la notizia di questa originale biblioteca per cani facesse il giro del mondo!

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook