Questo artigiano ha realizzato migliaia di cucce per cani e gatti randagi con i cartoni e i sacchi per alimenti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I cani e gatti randagi spesso si trovano in difficoltà, ad esempio di notte quando fa freddo o sono esposti alle intemperie. A loro ha pensato un artigiano che, sfruttando le sue abilità manuali, ha realizzato delle cucce in grado di ospitarli. E ne ha già costruite più di mille!

I cani e gatti randagi spesso si trovano in difficoltà, ad esempio di notte quando fa freddo o sono esposti alle intemperie. A loro ha pensato un artigiano che, sfruttando le sue abilità manuali, ha realizzato delle cucce  in grado di ospitarli. E ne ha già costruite più di mille!

Ubiratan Coelho ha 53 anni vive a Recanto das Emas, una città a 40 km dal centro di Brasilia, ed è già in pensione. Nella vita ha sempre fatto l’artigiano e ancora si diletta a costruire con ogni sorta di materiale, spesso di riciclo, nel garage di casa sua.

L’uomo è anche un grande amante degli animali e in particolare dei randagi a cui ha deciso di dedicare un progetto speciale che impegna gran parte del suo tempo.

 

 

Tutto è iniziato quando un cane ferito si è presentato di fronte alla sua porta. L’uomo si è lasciato intenerire dallo sguardo triste dell’animale e ha deciso che doveva fare qualcosa per aiutarlo. Da quel momento, Ubiratan, non si è limitato ad aiutare solo quel singolo cane ma si è messo a disposizione di migliaia di animali.

E’ nato così nel 2014 il progetto “Friends of Animals” che si prende cura dei randagi. Da allora l’artigiano brasiliano ha costruito più di mille cucce in grado di offrire un riparo sicuro ai cani e gatti della zona.

Queste vengono realizzate con materiali riciclati come cartoni, sacchi per alimenti ed è lo stesso Ubiratan a portarle in giro per la città e lasciarle laddove nota cani o gatti senza proprietario. Appena ne vede uno prende una cuccia gliela mette vicino e fornisce all’animale anche cibo e acqua fresca.

Per fare tutto questo, chiede aiuto alla sua comunità, necessità infatti di donazioni soprattutto di materiali e cibo per animali in modo che possa costruire le cucce e portare quanto è necessario ai randagi.

Grazie al suo impegno, in città Ubiratan è conosciuto come il “protettore degli animali”. Un bellissimo e calzante soprannome!

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook