hierro cover

Sarà la prima isola del mondo ad alimentarsi esclusivamente usando le rinnovabili. Siamo alle Canarie, precisamente nell'isola di El Hierro (chiamata anche Isola del Meridiano), la più piccola dell'arcipelago spagnolo. Ma anche la più significativa visto che qui, a partire da giugno, il 100% dell'energia sarà pulita grazie ad un innovativo sistema idro-elico. La potenza del vento e dell'acqua unite insieme basteranno dunque a soddisfare il fabbisogno degli abitanti.

Leggi tutto: El Hierro: l'isola delle Canarie 100% rinnovabile

10. Jandia - Credit Vincenzo Petraglia

Paesaggi quasi preistorici modellati dal vento, in gran parte rocciosi e quasi del tutto privi di vegetazione, alternati a gigantesche spiagge bianche e dune sabbiose fra le quali "perdersi" quasi come se si fosse in un vero deserto. Tutto ciò, e non solo, è Fuerteventura, la più orientale, oltre che fra le più belle, delle sette isole (le altre sono Gran Canaria, Lanzarote, Tenerife, La Palma, El Hierro e La Gomera) che compongono l'arcipelago delle Canarie , le isole dov'è sempre primavera!

Leggi tutto: Fuerteventura, alla scoperta dell'isola dove è sempre primavera

atocha 2

Una sorpresa molto, molto "green" attende i viaggiatori che transito per la stazione Atocha di Madrid. Al suo interno, infatti, si trova un bellissimo giardino tropicale di circa 4.000 metri quadrati, che ha preso il posto dei vecchi treni in seguito alla ristrutturazione messa in opera dall'architetto Moneo tra il 1985 e il 1992.

Leggi tutto: Il giardino della stazione Atocha di Madrid

El-Bosc-de-les-Fades-1

Se vi trovate in viaggio a Barcellona, potreste avere l'occasione di farvi rapire dall'atmosfera magica di El Bosc de les Fades, un pub completamente dedicato al mondo fantastico delle fate e alle leggende di cui esse sono protagoniste, come creature magiche legate in maniera indissolubile al mondo naturale, di cui sono considerate le protettrici.

Leggi tutto: El Bosc de les Fades: il pub delle fate di Barcellona

fomentera

Cercavo una via di fuga dal caldo opprimente della città e dai suoi ritmi frenetici, volevo solamente un post o tranquillo dove rilassarmi ascoltando reggae in pace sulla sabbia, magari con una birra gelata in mano ed un mare cristallino davanti. Ma soprattutto lo cercavo vicino e low cost e la risposta cadde su quello che, a detta di molti, è l'ultimo paradiso rimasto del Mediterraneo: L'isola di Formentera.

Leggi tutto: Isole Baleari: l'hippy nudo di Formentera

tenerife

Tenerife, l'isola gentile, l'isola dell'eterna primavera, sicuramente c'è il sole... questi sono soltanto alcuni degli slogan turistici su questa meravigliosa isola. Pubblicità che peraltro è confermata dalla realtà delle cose!

Leggi tutto: Tenerife, isola dell'eterna primavera

lanzarote

Lanzarote è un surfista che guarda il cielo movimentato da nubi frettolose e superbe che si alternano al sole temperato e gentile e di forti Alisei che spifferano le nuove dal mondo.

Leggi tutto: La poesia di Lanzarote - Isole Canarie

playa gulpiyuri

Playa de Gulpiyuri. Eravate al corrente dell'esistenza di una vera e propria, nonché meravigliosa spiaggia, non situata nelle vicinanze del mare, bensì nell'entroterra. Parliamo della curiosa spiaggia di Gulpiyuri, che si trova letteralmente collocata tra i campi nella regione spagnola delle Asturie, la cui parte più settentrionale è conosciuta anche come Costa Verde.

Leggi tutto: Playa de Gulpiyuri: la meravigliosa spiaggia in mezzo a un prato

El_diablo1

Aprire un ristorante nei pressi di un vulcano potrebbe suonare come una pazzia. Lo sembrerebbe un po’meno nel caso il vulcano in questione fosse quiescente. E se poi si pensasse di sfruttare il calore da esso sprigionato proprio per la cottura delle pietanze da servire? Si tratta di un’ipotesi che è in effetti già realtà sull’isola spagnola di Lanzarote, nelle Canarie, su uno dei cui vulcani, dal 1970, sorge il ristorante El Diablo.

Leggi tutto: El Diablo, il ristorante che cucina con... il vulcano (video)

Cerca

Social

La mia Casa Ecopulita