Una barella taxi per i bambini dell’Ospedale di Ferrara

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un taxi tra le corsie di un ospedale. Non è uno scherzo, anzi: quando si tratta di sollevare gli animi di bambini, piccoli pazienti in cura, si è più seri che mai.

Ed è così che, in attesa che anche in Italia si diffonda sempre di più e ovunque il bel “passatempo” della clowterapia, c’è un ospedale, quello di Ferrara, in Emilia, che si è munito del cosiddetto “Barella Taxi”.

LEGGI anche: CLOWNTERAPIA: “LA MAGIA DI UN SORRISO” PER PORTARE ALLEGRIA AI BIMBI IN OSPEDALE

Si tratta di una donazione dell’Associazione Giulia Onlus fatta all’Azienda Ospedaliero-Universitaria della città ed è davvero un bel gesto per stare vicino ai bambini che transitano tra quelle corsie.

Il “Barella Taxi” è infatti un manufatto che serve per trasportare i bambini ricoverati, utilizzando uno strumento che sia il più lontano possibile da una barella normale e che possa in questo modo “alleggerire” un carico psicologico già di per sé negativo.

Com’è fatta la Barella Taxi

La barella è stata realizzata in materiali compositi dall’azienda artigiana Alipar di Migliarino, che opera da più di venti anni, è costata circa 3mila euro ed è stata creata da ALI-PAR Ostellato e LMP Ferrara ed acquistata con il contributo di “San Marco Bioenergie” e Associazione Giulia Onlus.

La vetroresina ha buone proprietà elastiche, per cui in lievi urti non danneggerebbero la barella. Urti un po’ più forti, fanno rompere la matrice -per aver superato il limite elastico – ma la presenza delle fibre di vetro fa sì che non si laceri il pezzo e quindi non si creino schegge o lati taglienti.

Una barella bella e sicura, quindi, sulla quale bambini che hanno di certo bisogno di sorridere faranno dei “viaggi” un po’ più sereni.

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook