mal di testa bevande fredde

Mai bere bevande troppo fredde. E questo per diversi motivi, non solo per la possibilità di una congestione qualora fossimo in fase digestiva. Bere bevande troppo fredde all’improvviso può infatti anche causare forti mal di testa. Ma perché?

La spiegazione è più semplice di quanto si possa pensare ed è l’ennesima dimostrazione di come siamo perfetti quanto delicati. Il nostro equilibrio è un meccanismo così sofisticato da entrare in “allarme” molto facilmente.

Bevendo una bibita ghiacciata, soprattutto se lo facciamo di colpo, i nostri vasi sanguigni tendono a restringersi, per motivi del tutto meccanici, riferiti a principi della fisica di base: il freddo “rimpicciolisce”, il caldo “dilata”. E lo fanno tutti i vasi, anche quelli dietro la nuca.

Appena però l’effetto “gelo” svanisce, il calore del sangue dilata nuovamente tutto e questa “pulsazione” interferisce con il sistema nervoso, colpendo in particolare il nervo trigemino, causa di mal di testa anche terribili.

Ora la domanda è: perché ci sottoponiamo a questo stress sapendo che il risultato può essere questo? La risposta, spesso, non c’è. O meglio, si chiama istinto: quando fa molto caldo ci viene spontaneo bere bevande fredde. Non possiamo farci molto.

Per consigli su come combattere il mal di testa leggi anche:

Il mal di testa generato da questo effetto è di solito transitorio. Ma in ogni caso, “provare per credere” è un invito caldamente sconsigliato.

Roberta De Carolis

 

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram