pensieri negativi

Impariamo ad allontanare i pensieri negativi e ripetitivi che affollano la nostra mente. I pensieri negativi e ripetitivi ostacolano la nostra concentrazione e la voglia di vivere con entusiasmo le nostre giornate.

Generare pensieri negativi può diventare un’abitudine per la nostra mente. I pensieri scomodi si accumulano, diventano fastidiosi e rimangono dove sono fino a quando non agiamo per liberarcene.

Cercare di scacciare brutalmente i pensieri negativi provando ad allontanarli dalla mente all’improvviso purtroppo non funziona.

La mente non può mai essere completamente libera dai pensieri, deve avere sempre qualcosa a cui pensare o un oggetto su cui concentrarsi. Ecco allora che possiamo essere noi a scegliere su quale pensiero far sì che la nostra mente si concentri in modo che non sia sempre distratta dalle preoccupazioni.

Leggi anche: COME ALLONTANARE LE ENERGIE NEGATIVE DALLA PROPRIA CASA

Prima di tutto proviamo a chiederci come mai la nostra mente risulta così affollata dai pensieri negativi. Se questi pensieri negativi riguardano noi stessi forse il problema è la bassa autostima.

Allora per tirarci un po’ su e modificare il nostro modo di pensare proviamo a fare attenzione al linguaggio del corpo. Passiamo le giornate con le spalle curve e con il broncio? È probabile che in questo modo stiamo solo avvantaggiando i pensieri negativi.

Proviamo a modificare in meglio il nostro modo di porci, la postura e il nostro aspetto. Sorridiamo, indossiamo colori vivaci, diamo un’immagine positiva di noi stessi e di conseguenza anche la mente sarà più serena.

Alcune volte i pensieri negativi si accumulano nella nostra mente semplicemente perché non li esprimiamo e perché non lasciamo emergere in superficie le nostre emozioni. Allora i pensieri diventano un groviglio. Per disfare la matassa iniziamo a parlarne, confidiamo ad un caro amico le nostre preoccupazioni.

Leggi anche: COME PROTEGGERSI DALLE ENERGIE NEGATIVE

pensieri negativi 3

Se in quel momento non abbiamo la possibilità di parlarne con qualcuno, allora mettiamoci a scrivere. I pensieri quando sono nero su bianco scivolano via più facilmente. E dopo esserci sfogati con carta e penna simbolicamente possiamo ridurre il nostro foglio in tanti pezzettini e liberarcene per allontanare ciò che di vecchio ci faceva stare male e fare spazio per accogliere le novità che arriveranno e che sicuramente saranno positive.

Il trucco di mettere per iscritto pensieri negativi e preoccupazioni vale anche per chi è impegnato nello studio o nel lavoro ma non riesce a essere produttivo perché si distrae spesso.

In questo caso la soluzione è molto semplice: tenete carta e penna a portata di mano mentre lavorate o studiate e quando serve fermatevi un minuto e stilate una lista di tutti i pensieri che vi stanno infastidendo e delle preoccupazioni non urgenti che potrete risolvere dopo che avrete completato il vostro lavoro. Così la mente sarà libera di concentrarsi su ciò che serve davvero in questo momento e sull’impegno che dovete portare a termine al più presto.

Se non amate scrivere potete comunque esprimere i vostri pensieri e le emozioni in modo creativo. Canto, ballo, musica, arte e pittura sono alcuni dei canali espressivi che potranno aiutarvi a liberare la mente dai pensieri ripetitivi.

pensieri negativi 2

Quando vi trovate nel bel mezzo di un impegno importante, siete molto preoccupati ma non potete esprimere le vostre emozioni in modo evidente allora cercate di dedicarvi almeno un solo minuto di calma e di silenzio. Il silenzio e la respirazione profonda tranquillizzano la mente e la aiutano a focalizzarsi sul momento presente e sull’obiettivo da raggiungere ora.

Da ultimo, se volete allenarvi con costanza ad avere la mente più libera scegliete la meditazione e praticatela quotidianamente due volte al giorno, una alla mattina e una alla sera per almeno 20-30 minuti. Meditate concentrandovi sul vostro respiro, su un pensiero positivo o su un mantra che conoscete e che trovate utile.

Leggi anche: MEDITARE: 10 MOTIVI SCIENTIFICAMENTE PROVATI PER FARLO ALMENO 10 MINUTI AL GIORNO

La meditazione è uno degli strumenti più importanti che abbiamo a disposizione per liberare la mente dai pensieri negativi per tranquillizzarci e per ricaricarci di nuove energie. Il segreto è semplicemente nella costanza, ma quando ci rendiamo conto dei grandi benefici che meditare ci regala trovare il tempo per farlo non sarà più un problema.

Marta Albè 

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram