Job in Country: lo sportello online che fa incontrare chi offre e chi cerca lavoro nei campi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

AAA, lavoro nei campi cercasi. Cerchi lavoro e non lo trovi? Saresti disposto a lavorare in agricoltura? Per combattere le difficoltà occupazionali, e fare incontrare domanda e offerta, la Coldiretti ha varato la banca dati “Jobincountry” autorizzata dal Ministero del Lavoro, con le aziende agricole che assumono.

Per le aziende, è possibile inserire offerte di lavoro, indicando le caratteristiche professionali richieste e le condizioni relative alle offerte (come mansioni e retribuzione). Per chi è in cerca di occupazione, è possibile inserire il proprio curriculum e la propria disponibilità alla nuova occupazione, e mantenere sempre aggiornati i propri dati professionali.

Il progetto è stato avviato in autonomia dall’associazione, in attesa che dal Governo e dal Parlamento arrivi una radicale semplificazione del voucher “agricolo” che possa consentire da parte di studenti, cassaintegrati e pensionati lo svolgimento dei lavori nelle campagne, dove mancano i braccianti stranieri da Polonia, Bulgaria e Romania.

La piattaforma di intermediazione della manodopera, autorizzata dal Ministero del Lavoro della Coldiretti, diventa quindi un luogo di incontro, prima virtuale on line e poi sul campo, tra imprese e lavoratori.

“Di fronte alle incertezze e ai pesanti ritardi che rischiano di compromettere le campagne di raccolta e le forniture alimentari della popolazione siamo stati costretti ad assumere direttamente l’iniziativa” ha affermato il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel sottolineare “la necessità di introdurre al più presto i voucher semplificati in agricoltura limitatamente a determinate categorie e al periodo dell’emergenza, senza dimenticare la ricerca di accordi con le Ambasciate per favorire l’arrivo di lavoratori stranieri che nel tempo hanno acquisito spesso esperienze e professionalità alle quali ora è molto difficile rinunciare”.

Per maggiori informazioni, visitare il l portale JobinCountry

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook