In Finlandia eletta Sanna Marin, la premier più giovane del mondo che lotta per le disuguaglianze

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sanna Marin sarà la più giovane premier del mondo, alla guida di una coalizione di cinque partiti, tutti guidati da donne.

Marin è stata eletta a soli 34 anni come nuovo primo primo ministro della Finlandia dal partito socialdemocratico e la sua nomina dovrebbe essere confermata dal parlamento finlandese già durante questa settimana.

Entrata in politica all’età di 27 anni è diventata prima presidente del consiglio comunale di Tampere e successivamente ha ottenuto il Ministero dei Trasporti: ora prenderà il posto del dimissionario Antti Rinne diventando la più giovane donna a capo di un governo.

A guidare le altre coalizioni di governo saranno Li Anderson dell’Alleanza di sinistra e Katri Kulmuni del Partito di centro, entrambe 32enni, Maria Ohisalo dei Verdi, 34 enne e la 55enne Anna-Maja Henriksson del Partito popolare svedese.

Sanna Marin, figlia di una famiglia arcobaleno composta da due madri, porterà avanti una politica contro le disuguaglianze e il suo governo sarà impegnato per il sociale e per l’ambiente, oltre che a garantire una maggiore occupazione giovanile e una maggiore spesa pubblica per la crescita del paese.

Buon lavoro a Sanna e al suo nuovo governo al femminile!

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Carnitina

Benefici, controindicazioni e quando è consigliato assumerla

Cristalfarma

Meteorismo e pancia gonfia? Migliora la tua digestione con l’alimentazione e non solo…

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook