Addio all’attore Jeremy Bulloch, l’originale Boba Fett di Star Wars è morto a 75 anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un altro lutto ha colpito il mondo dello spettacolo. Ci ha lasciati ieri l’attore britannico Jeremy Bulloch, noto soprattutto per aver interpretato il cacciatore di taglie Boba Fett nei primi film di “Star Wars”.

Bulloch è morto all’età di 75 anni all’ospedale a Tooting, nel sud di Londra, “a seguito di complicazioni di salute, inclusi diversi anni di convivenza con il morbo di Parkinson”, come riporta il suo sito web. Ma ha trascorso i suoi ultimi giorni in pace, in compagnia della moglie Maureen, con cui ha vissuto insieme per oltre cinquant’anni, e dei suoi due figli Jamie e Robbie.

La carriera e la vita di Jeremy Bulloch

L’attore, originario del Leicestershire, ha avuto una lunga e felice carriera. Bulloch è apparso in varie serie tv degli anni ’70 e ’80, tra cui “Doctor Who” e “Robin of Sherwood” e ha avuto alcuni ruoli secondari in tre film di James Bond. Ma è meglio conosciuto per “Star Wars”, in cui ha interpretato Boba Fett in “L’impero colpisce ancora” e “Il ritorno dello Jedi”. 

Lontano dal grande schermo, Jeremy Bulloch era un talentuoso calciatore e giocatore di cricket, ma anche uomo dal cuore grande. Ha sostenuto una serie di enti di beneficenza tra cui il Great Ormond Street Hospital, che ha salvato la vita di sua nipote. Inoltre, era legato all’Italia, in particolare alla Toscana, dove amava trascorrere le vacanze.

Buon viaggio, Jeremy! Ci mancherai.

Fonte: Ansa/JeremyBulloch.com

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook