@lapandr/123rf

Da oggi teatri e cinema al 100% della capienza. Torniamo a far rivivere questi luoghi di arte e cultura

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Da oggi la capienza di teatri e cinema torna al 100% e questo si spera che finalmente permetterà di far ripartire uno dei settori più colpiti dalla pandemia. Nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa: tornare a popolare questi luoghi di arte e cultura.

Qualche giorno fa è stato approvato il Decreto Capienze che consente, a partire da oggi 11 ottobre 2021, a teatri e cinema di tornare a lavorare utilizzando tutti i posti disponibili. Leggi anche: Approvato il Decreto capienze: le nuove regole per cinema, teatri, musei e stadi

Restano ovviamente attive le altre misure di sicurezza per scongiurare i contagi nei luoghi chiusi, in primis l’utilizzo della mascherina durante la proiezione dei film o la messa in scena degli spettacoli e l’obbligo di Green Pass per poter accedere nelle sale.

Ora non ci resta quindi che andare a teatro o al cinema, secondo le nostre possibilità, ripopolando così questi spazi che per lunghi mesi sono stati pressoché vuoti. Sarebbe bello anche donare, a chi magari non ha sufficienti risorse economiche, un “biglietto sospeso” per uno spettacolo oppure offrire ad un amico meno avvantaggiato la possibilità di accompagnarci.

Un appello lanciato anche da alcune associazioni culturali su Facebook.

Il problema è che per riportare nelle sale tutto il pubblico che le frequentava prima della pandemia ci vorrà del tempo e i gestori non si fanno illusioni, anche considerando che non sarà possibile fare sconti viste le spese maggiori che si hanno in questo periodo (ad esempio per la sanificazione dei locali) e le perdite dei mesi precedenti.

Ma se tutti facciamo la nostra parte, sarà possibile far ripartire al meglio anche il settore culturale.

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook