Il Perugino e Raffaello: maestro e allievo per la prima volta assieme in una mostra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Due capolavori messi l’uno accanto all’altro, questa volta però non solo sui libri di storia dell’arte. Nella Pinacoteca di Brera di Milano, Raffaello e il Perugino vengono esposti assieme.

Dal 17 marzo fino al 27 giugno, infatti, le due opere dei maestri intitolate entrambe lo “Sposalizio della Vergine”, saranno la punta di diamante della mostra “Primo dialogo Raffaello e Perugino attorno a due Sposalizi della Vergine”.

Si tratta di un evento straordinario perché per la prima volta sperimentiamo l’allestimento di una collezione permanente con nuovi colori, nuova illuminazione e nuove didascalie divise in tre tipologie, quelle redatte dai curatori, quelle degli scrittori e quelle rivolte alle famiglie, spiega all’Adnkronos, James Bradburne, alla guida della pinacoteca milanese.

Accanto anche un terzo quadro omonimo, quello realizzato da Jean-Baptiste Wicar nel 1825 per sostituire il dipinto del Perugino sottratto alla cattedrale di Perugia.

sposalizio della vergine

Il quadro di Pietro Vannucci, detto il Perugino è stato realizzato per il Duomo di San Lorenzo a Perugia fra il 1499 e il 1504 e proviene dal Musée des Beaux-Arts di Caen, l’altro è stato dipinto nel 1504 da un giovanissimo Raffaello per la Chiesa di San Francesco a Città di Castello, ed è tra le opere icona della pinacoteca milanese.

Attraverso la mostra, il visitatore potrà vedere sotto una nuova luce le opere dei grandi maestri e nell’idea di Bradburne c’è proprio quella di “dimostrare le potenzialità del museo come arma di cultura attiva”.

sposalizio della vergine3

sposalizio della vergine1

Lo Sposalizio della Vergine, infine, sarà anche in musica. Il pianista Clive Britton si esibirà in una delle sale della pinacoteca con un concerto dedicato a Franz Liszt che compose “La deuxième Année de Pèlerinage”, la cui ouverture è ispirata proprio allo Sposalizio della Vergine di Raffaello.

L’inaugurazione sarà il 17 marzo con ingresso libero dalle 8.30 alle 19.15.

Dominella Trunfio

Foto: (fotogramma)

LEGGI anche:

VAN GOGH ALIVE: A TORINO LA SUGGESTIVA MOSTRA MULTIMEDIALE DEL PITTORE OLANDESE (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook