Coronavirus: la Gioconda con la mascherina di TVBoy ci ricorda che la vera epidemia sono gli smartphone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una Gioconda con la mascherina sulla bocca e con in mano uno smartphone è apparsa per le strade di Barcellona. A realizzare l’originale opera di street art è stato l’artista italiano TVBoy.

Uno dei volti più noti del mondo ha fatto capolino in una vetrina di Calle del Bisbe, di fronte al Palau de la Generalitat tra gli sguardi dei curiosi.

Lo street artist italiano ha intitolato l’opera “Mobile World Virus” e il significato è presto spiegato: la Monna Lisa, oltre alla mascherina che dovrebbe proteggerla dal coronavirus, stringe in mano uno smartphone che riporta il logo del Mobile World Congress, annullato proprio a causa dell’epidemia mondiale.

Duplice il messaggio che l’artista vuole mandare: da una parte “la fobia del contagio dell’Occidente” del coronavirus, dall’altra la dipendenza dalla tecnologia. Come ha detto a El País,

“Il lavoro si chiama Mobile World Virus e con esso voglio riflettere sul fatto che la tecnologia sia un vaccino o un virus che ci rende schiavi”.

Non mancano le teorie del complotto: “Monna Lisa è un’icona dell’occidente” ha detto TVBoy:

“Ci sono persone che credono che la chiusura del Congress sia dovuta a un boicottaggio della tecnologia americana in modo che la tecnologia cinese non entri nel Mondo 5G. “

gioconda tvboy3

©TVBoy

Che sia vero o no, non sta a noi dirlo ma è questo uno dei punti sui cui l’artista vuole far riflettere. Poco importa se le sue opere urbane dureranno solo poche ore. Si tratta di un tempo comunque sufficiente a fare il giro dei social e del mondo tramite le foto postate sul web, invitando lo spettatore a trarre le proprie conclusioni.

Pochi minuti dopo la realizzazione del murale, decine di persone fotografavano l’opera.

tvboy gioconda

©TVBoy

TVBoy ha all’attivo numerosi progetti in tutto il mondo anche se a Barcellona, dove risiede, ha realizzato la maggior parte delle sue opere mai banali e sempre mirate a lanciare un messaggio di attualità. Lo scorso settembre, durante una delle manifestazioni di Fridays For Future ha ritratto Greta Thunberg e Donald Trump insieme.

A gennaio 2017, ha immortalato il sindaco di Barcellona Ada Colau, travestita da Wonder Woman nello stesso posto in cui ha collocato la Gioconda. In una delle sue opere più famose compaiono Messi e Cristiano Ronaldo che si baciano sulla bocca. Di recente ha realizzato anche un’opera dedicata a Kobe Bryant e alla figlia.

Fonti di riferimento: El Pais, El Punt Avui

LEGGI anche:

Street art anti-smog: dopo Roma anche Milano avrà il suo murales mangia inquinamento di Iena Cruz

Banksy fa “esplodere” Cupido: l’inno dello street artist a San Valentino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook