Queste sono le 10 destinazioni europee più economiche in questo momento (la terza è italiana e non te l’aspetteresti mai)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

State sognando di pianificare un viaggio in Europa ma il vostro budget vi limita? Queste sono le 10 mete turistiche più abbordabili per ora. E al terzo posto in classifica ce n'è una italiana del tutto inaspettata: Venezia

A chi non piace viaggiare? Negli ultimi tempi, però, a causa dei pesanti rincari sono sempre di più le persone che rinunciano ai viaggi per far quadrare i conti. Tuttavia, fortunatamente esistono delle mete turistiche europee che al momento sono perfette anche per chi ha a disposizione un budget basso. Quali? A scovarle è stato il sito tedesco Omio, che si occupa di turismo e che ha deciso di confrontare le 100 destinazioni più popolari di 9 Paesi d’Europa: Belgio, Germania, Francia, Italia, Paesi Bassi, Austria, Svizzera, Regno Unito e Spagna.

Per realizzare la classifica sono state presi in considerazioni vari parametri, fra cui  le attrazioni culturali e turistiche gratuite, il costo di cibo e bevande e i prezzi del trasporto pubblico. Al primo posto si è piazzata un gioiello dell’Andalusia: Granada, dove i turisti possono fare ben 112 attività culturali e ricreative gratuite, a partire dalla vistia all’Alhambra, il palazzo-fortezza arabo dalla bellezza disarmante.

A seguire troviamo Bruges, la capitale delle Fiandre Occidentali. La città belga, nota per il suo cioccolato, ha davvero tanto da offrire ai turisti. “Con 42 attrazioni turistiche gratuite, c’è molto da fare a basto costo” spiega il sito tedesco.

Leggi anche: Le 30 mete turistiche imperdibili nel 2023, nella classifica di Lonely Planet anche una località italiana (dall’anima verde)

Venezia fra le mete turistiche più economiche d’Europa nel 2022

A guadagnarsi il terzo posto in classifica è una città italiana: la misteriosa Venezia. Una meta che in tanti considerano inaccessibile ma che – secondo il sito Omio – è meno cara di quel che si pensa. Sono, infatti, oltre 100 le attrazioni da visitare gratis in questa città.

Che tu ci creda o no, fare una vacanza economica a Venezia è possibile. – spiega Omio – I viaggiatori devono solo seguire alcuni semplici trucchi per trasformare alcuni dei luoghi più costosi di Venezia in paradisi economici. Innanzitutto, alcuni dei posti più interessanti di Venezia sono visitabili gratuitamente.

Questi includono 136 attrazioni turistiche, come Piazza San Marco e il Ponte di Rialto sul Canal Grande. Inoltre, conta anche un totale di 22 musei a ingresso gratuito. Venezia ha 186 fontanelle pubbliche. In queste fontane puoi riempire la tua bottiglietta d’acqua in qualsiasi momento gratuitamente ed è anche una scelta più rispettosa dell’ambiente!

La classifica completa

E le altre mete europee a basso costo? Ecco la classifica completa (al 10° posto ce n’è anche un’altra del Bel Paese):

  1. Granada, Spagna
  2. Bruges, Belgio
  3. Venezia, Italia
  4. Valencia, Spagna
  5. Edimburgo, Regno Unito
  6. Innsbruck, Austria
  7. Cambridge, Regno Unito
  8. Siviglia, Spagna
  9. Malaga, Spagna
  10. Firenze, Italia

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonte: Omio 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook