Norvegia: in fiamme Laerdal, il villaggio gioiello patrimonio dell’Unesco

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Norvegia, Laerdal. Un incendio improvviso ha minacciato durante la notte tra sabato 18 e domenica 19 gennaio il villaggio gioiello di Laerdal, in Norvegia. Il sito è patrimonio dell'Unesco e rappresenta un'importante meta turistica, per via delle variopinte casette in legno. Le abitazioni erano state realizzate tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo.

Un incendio improvviso ha minacciato durante la notte tra sabato 18 e domenica 19 gennaio 2014 il villaggio gioiello di Laerdal, in Norvegia. Il sito è patrimonio dell’ e rappresenta un’importante meta turistica, per via delle variopinte casette in legno e degli affascinanti scenari naturali che lo circondano. Le abitazioni erano state realizzate tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo.

Almeno 50 dei suoi circa 1100 abitanti sono stati ricoverati in ospedale a seguito dell’incendio, che ha colpito inizialmente tre abitazioni e alcune porzioni delle foreste circostanti. A causa del vento, le fiamme sarebbero divampate rapidamente e avrebbero raggiunto una trentina di edifici. Laerdal è situato sul fiordo di Sognefjord.

La case distrutte sarebbero almeno trenta. Si teme che degli edifici più caratteristici del villaggio sia ormai rimasto ben poco. Per placare l’incendio, sarebbero intervenuti sia i vigili del fuoco che le forze armate.

laerdal 2

laerdal 3

Le cause dell’incendio al momento risultano ignote. Le fiamme sono state domate almeno parzialmente domenica pomeriggio. Le preoccupazioni riguardano soprattutto un’antica chiesa e altre costruzioni in legno, realizzate centinaia di anni fa, che formavano il cuore turistico e culturale del villaggio.

laerdal 4

laerdal 5

Le visite turistiche a Laerdal, includevano, fino a questo momento, un tour tra le 130 case in legno del villaggio, una visita al museo locale dedicato alla storia delle telecomunicazioni e del servizio postale.

fuoco norvegia2

La chiesa in legno di Borgund, all’interno di Laerdal, è una delle chiese norvegesi più antiche e meglio conservate, risalente al 1180.

Non mancano inoltre le escursioni alla scoperta dei fiordi norvegesi protetti dall’Unesco, delle foreste presenti nelle vicinanze, e la possibilità di cuocere il pane in un vecchio forno a legna durante la bella stagione, che speriamo possa ripetersi nonostante l’incendio, grazzie a eventuali lavori di ricostruzione.

fuoco norvegia

Marta Albè

Fonte foto: cruisingexcursions.com

Leggi anche:

L’aurora boreale e la cometa Panstarrs: video dalla Norvegia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook