Cucciolo di cane salvato da una scimmia

Il tuo lavoro è quello giusto? Scoprilo con il test delle farfalle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quanto sono belle le farfalle. Delicati insetti dai molteplici colori, con ali impreziosite da magici disegni. Oggi protagoniste del nostro test. 

Come funziona? Devi scegliere la farfalla che ti attira di più tra quelle che vedi nell’immagine e leggere il profilo corrispondente per scoprire se il lavoro che fai è quello giusto per te. 

Ti ricordiamo come sempre che questo test non ha alcuna validità scientifica ma è un semplice passatempo.

Farfalla 1

Hai scelto la prima farfalla sulla sinistra? Il tuo lavoro non ti soddisfa molto. Probabilmente lo subisci per necessità. Perché non provi a coltivare parallelamente qualche hobby stimolante? Non devi per forza trasformarlo in una professione ma non si sa mai. 

Farfalla 2

Hai scelto la farfalla centrale? Hai un lavoro che ti soddisfa abbastanza, ma a volte senti il bisogno di spingerti oltre e di provare altro. Sperimenta nuove strade, segui corsi di formazione relativi agli ambiti di tuo interesse. Chissà, un giorno questi interessi paralleli potrebbero tornarti utili per la tua professione attuale. Ampliandola e migliorandola. Oppure aprirti a nuove stimolanti possibilità. 

Farfalla 3

Se hai scelto la farfalla a destra, il tuo lavoro ti soddisfa, ne vai fiero, ed è allineato con la tua personalità. Evidentemente sei riuscito a trovare la tua strada a livello professionale. Questione di fortuna? Forse sì, ma il merito è in gran parte tuo. 

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook