La prossima volta che gettate un rifiuto pensate a questo cane (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La prossima volta che gettate un rifiuto, pensate a questa storia. Pensate ai randagi che potrebbero ficcarci il muso dentro. Ecco perché è importante differenziare e APPIATTIRE SEMPRE LE SCATOLETTE VUOTE che hanno contenuto del cibo prima di gettarle nei bidoni della spazzatura. Il rischio è che qualche animale ci si ferisca o resti incastrato

Un cucciolo con un contenitore di plastica attaccato sulla sua testa. È quello che si sono trovati davanti i soccorritori di Animal Aid Unlimited in India, dopo essere stati allertati da alcuni passanti, che avevano provato a tirare fuori la testa del cane senza riuscirci.

La plastica, infatti, era incredibilmente stretta intorno alla testa ed emanava un pessimo odore. A causa della sua forma, il cucciolo non era più in grado di mangiare o bere. Se ne stava così chissà da quanto tempo, rassegnato e pietrificato dalla paura.

Ma tutto è bene quel che finisce bene. Fortunatamente, c’erano solo lievi ferite e abrasioni intorno a orecchie e nuca. Il pelosetto curioso (o troppo affamato) è stato salvato.

b2ap3_thumbnail_cane-plas.jpg

b2ap3_thumbnail_cane-plas2.jpg

b2ap3_thumbnail_cane-plas3.jpg

La prossima volta che gettate un rifiuto, pensate a questa storia. Pensate ai randagi che potrebbero ficcarci il muso dentro. Ecco perché è importante differenziare e APPIATTIRE SEMPRE I CONTENITORI che hanno contenuto del cibo prima di gettarle nei bidoni della spazzatura, come le scatolette. Il rischio è che qualche animale ci si ferisca o resti incastrato.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook