Il sito del MiTE è in down, il ministro Cingolani: “rilevate minacce esterne”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Da alcune ore è impossibile accedere al sito del Ministero della Transizione Ecologica: ecco cosa sappiamo finora sul rischio "minacce esterne"

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

È scattato l’allarme sicurezza informatica per il Ministero della Transizione Ecologica. Forse ve ne sarete accorti anche voi: dalle 14 di oggi pomeriggio il sito del MiTE non è più raggiungibile. A metterlo offline sono stati i tecnici del ministero in via preventiva. Una misura che si è rivelata a seguito di quelle che il ministro Roberto Cingolani ha definito delle “minacce esterne”.

Ma cosa sta succedendo esattamente? Per ora non è chiaro se sia stato messo in atto un vero e proprio attacco informatico.

La sicurezza è la priorità numero uno. – ha fatto sapere Cingolani, intervenendo al programma radiofonico Sportello Italia Recovery su Radio1 – Oltre alla sicurezza energetica, mentre vi parlo vi posso dire che abbiamo minacce esterne rilevate sulla rete informatica del ministero e per prudenza abbiamo dovuto sospendere il funzionamento di tutti i sistemi informatici del ministero.

Visto il periodo, inevitabile pensare subito ad una mossa da parte di hacker russi. Alle domande relative ad una minaccia legata alla Russia, però, il ministro ha replicato senza escludere del tutto questa ipotesi:

“è impossibile rispondere in questo momento, ci sono le strutture preposte che stanno lavorando”.

La situazione sarà sicuramente più chiara nelle prossime ore.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Radio1

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook