Controlla il tuo telefono Android e cancella subito queste 3 popolari applicazioni (che potrebbero farti hackerare il telefono)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Gli utenti Android dovrebbero fare attenzione a queste 3 app: da una recente indagine è emerso come siano suscettibili ad attachi hacker

I nostri smartphone semplificano molti aspetti della vita, ma sono anche una backdoor facile da sfruttare per rubare alcuni dati sensibili. Disinstalla subito queste 3 app, potrebbero essere usate da hacker per acquisire informazioni sulle tue abitudini.

Lo smartphone è come un crocevia dove si incontrano tutti i nostri interessi: dai social al fitness, passando per app bancarie e per la terapia, c’è un programma che ci aiuta a fare qualsiasi cosa. Scaricare dal Google Playstore è un’abitudine per tutti gli utenti Android, un’azione che non ci dà molto da pensare, siccome viene tutto controllato accuratamente. Giusto? Non sempre è così in realtà.

Infatti, da una recente indagine del Synopsys Cybersecurity Research Center (CyRC) alcune app con svariati milioni di download avrebbero delle mancanze nel codice utilizzato per programmarle che le espone ad attacchi hacker.

Queste tre app hanno più o meno lo stesso scopo, ovvero quello di trasformare il tuo smartphone in una periferica per il tuo pc, più nello specifico un mouse o una tastiera.

Le app sono:

  • Telepad versioni 1.0.7 e precedenti
  • PC Keyboard versioni 30 e precedenti
  • Lazy Mouse versioni 2.0.1 e precedenti

Il CyRC ha individuato delle debolezze nel codice che permette facilmente a qualunque hacker di intercettare alcune informazioni trasmesse dal tuo smartphone ad un server che si occupa di trasformare questi input in dati che il tuo pc legge come comandi di un mouse e una tastiera.

In parole povere, dati sensibili come quelli che inserisci per accedere al tuo conto bancario o ai tuoi social media potrebbero venir raccolti con estrema facilità, con ovvie conseguenze per la tua sicurezza digitale. Se usi una di queste app – anche a pagamento – disinstallale immediatamente, siccome gli sviluppatori non hanno ancora rilasciato una dichiarazione.

Quando puoi fare a meno di aggiungere una nuova app al tuo telefono, scegli sempre questa opzione. Ogni app può avere queste mancanze in tema di sicurezza e ti porterebbe ad esporti a rischi inutili per facilitarti leggermente la vita. In fin dei conti, per i più di due milioni di utenti che hanno scaricato queste tre applicazioni bastava usare la propria tastiera o il proprio mouse per evitare il pericolo.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureando in Letterature e Culture Comparate all'Università dell'Orientale di Napoli. Si occupa di letteratura, sport, cucina e ambiente, collaborando anche con una nota rivista letteraria partenopea.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook