Su Minecraft il più grande villaggio natalizio virtuale, come scaricarlo gratuitamente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il più grande festival invernale apre le sue porte virtuali al pubblico per vivere l’atmosfera delle feste di Natale in un mondo Minecraft

Il più grande festival invernale del mondo apre le sue porte virtuali al pubblico per vivere l’atmosfera delle feste di Natale all’interno di un mondo Minecraft

NVIDIA ha collaborato con l’ospedale pediatrico di Londra – Great Ormond Street – per creare l’esperienza del più grande paese delle meraviglie invernale virtuale del mondo – tutto costruito all’interno di Minecraft. Ne è uscita fuori una cosa 4 volte più grande del più grande evento stagionale del mondo reale in Austria.

Uno splendore in versione virtuale, con più di 30 milioni di singoli blocchi e oltre 300 ore di lavoro a firma dell’artista specializzato Ushio Tokura, che offrirà anche l’opportunità di raccogliere fondi e destinarli n beneficienza per il partner di NVIDIA, l’ospedale pediatrico di Londra Great Ormond Street.

Grazie alla potenza delle nostre GPU RTX, siamo entusiasti di portare alle famiglie di tutto il mondo un’esperienza natalizia virtuale davvero unica. Il nostro obiettivo era offrire un evento accessibile e gratuito a tutte le famiglie questo Natale, indipendentemente dalla loro situazione, supportando al contempo il lavoro fondamentale dei nostri amici di Great Ormond Street. Speriamo di poter raccogliere quanto più possibile al fine di sostenerli al meglio in questo periodo natalizio, dichiarano da NVIDIA.

All’interno del mondo troverete: le montagne russe, un villaggio di Natale, un lago perfetto per pattinare sul ghiaccio, il servizio postale dei pinguini e la tenda dello zoo, con trame e missioni incredibili tutte da scoprire. Gli appassionati di film di Natale dovrebbero anche tenere d’occhio gli Easter Egg dedicati a famosi film come ElfLa vita è meravigliosa e The Polar Express.

villaggio minecraft

©NVIDIA

Il mondo dispone anche di una ricreazione completa dell’Ospedale Great Ormond Street e i visitatori potranno scegliere di donare – tramite un codice QR – direttamente all’interno del gioco, così da contribuire alla campagna di raccolta fondi Home for Christmas, che vuole portare i bambini gravemente malati più vicini alle proprie case. Nella campagna sono inclusi, attraverso il finanziamento di tecnologie mediche all’avanguardia, programmi di ricerca pionieristici in trattamenti e cure per patologie rare e servizi di supporto per pazienti e famiglie. Il denaro raccolto aiuterà anche a portare il Natale in ospedale per i bambini di tutto il Regno Unito il cui trattamento deve continuare durante le feste, oltre a finanziare importanti servizi per il personale dell’ospedale che lavora per la cura dei pazienti e delle loro famiglie.  

villaggio minecraft

©NVIDIA

È possibile scaricare il Winter World NVIDIA RTX in Minecraft da planetminecraft.com. Vi spieghiamo come:

  • Scarica GeForce Experience e installa gli ultimi driver GeForce
  • assicurati di avere una GPU GeForce RTX installata nel PC
  • scarica e installa l’ultima versione di Minecraft per Windows
  • scarica il Winter World NVIDIA RTX qui
  • individua il file scaricato e fare doppio clic
  • Minecraft per Windows si aprirà e una finestra di dialogo nella parte superiore dello schermo ti farà sapere quando il mondo è installato
  • clicca su Play > Create > Scorri in fondo alla sezione ‘imported templates’ e clicca su Christmas Adventure RTX
  • clicca su Create (Crea) e l’avventura di Natale inizierà
  • per controllare se il Ray Tracing e il DLSS sono abilitati: Vai su Settings > Video > scorri in basso e assicurati che Upscaling e Ray Tracing siano abilitati
  • a seconda della GPU RTX che avete, potete aumentare la Ray Tracing Render Distance da 8 chunk nelle impostazioni video

Da questo link è possibile donare.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook