Marcell Jacobs da record: primo italiano qualificato nella storia, si attende la finale

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Marcell Jacobs si è qualificato per la finale dei 100 metri con il miglior record italiano di sempre. Alle 14.50 la finale per le medaglie

Marcell Jacobs si è qualificato per la finale dei 100 metri con il miglior record italiano di sempre. Alle 14.50 si disputerà la finale per le medaglie. 

È l’italiano più veloce di sempre, il primo a qualificarsi in una finale olimpica sui 100 metri migliorando ancora il suo record personale e completando la gara a 9 secondi e 84’’ – terzo miglior tempo dopo l’atleta cinese e quello americano. Si attende la finale per le 14:50 (ora italiana). Si chiama Marcell Jacobs ed è un’altra delle rivelazioni di queste olimpiadi di Tokyo 2020.

Origini straniere per il velocista italiano che ha riempito d’orgoglio i nostri cuori: nato in Texas 26 anni fa, ma trasferitosi in Italia da piccolissimo (aveva solo 18 mesi) e cresciuto a Desenzano del Garda con la madre Viviana e il padre Lamont, militare americano di stanza a Vicenza. Non parla americano, i suoi tre figli sono nati nel nostro paese, Jacobs si sente italiano in ogni cellula del suo corpo. Nel cuore e nella mente di Marcell, l’italiano Pietro Mennea, fonte di ispirazione e modello di sportivo coraggioso e indefesso. Molti i tatuaggi sul suo corpo, che raccontano la sua storia – dal difficile rapporto con il padre, alle date di nascita dei suoi figli, alla tigre che rappresenta la forza, alla Rosa dei Venti simbolo della sua velocità.

Non resta che fare un grandissimo in bocca lupo a questo giovane atleta, questo corridore che ha macinato già tanti chilometri e che, speriamo, possa continuare a sorprenderci e a darci tante soddisfazioni. 

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook