Trasforma la tua camminata in un allenamento HIIT ad alta intensità con questa routine di 10 minuti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come trasformare la tua camminata da una piacevole passeggiata a ritmo lento a un allenamento intenso per perdere peso

Se non sei un grande fan della corsa, ma ti piace muoverti e prediligi l’allenamento cardio oppure hai semplicemente bisogno di dare alle tue articolazioni una pausa dalla corsa, camminare è un’ottima alternativa. Molte persone pensano che camminare sia un’attività piacevole, e può esserlo, ma al tempo stesso può anche divenire un vero e proprio allenamento ad alta intensità.

L’allenamento HIIT riduce il grasso corporeo e migliora la forma cardiovascolare, aiutando ad aumentare il metabolismo e il consumo di calorie (anche dopo che l’allenamento è finito). Ecco alcuni esercizi per trasformare un semplice passeggiata in un allenamento ad alta intensità. (Leggi anche: Camminare: 10 motivi per farlo 30 minuti al giorno)

Routine di camminata HIIT di 10 minuti

Prima di iniziare il tuo workout ricorda di eseguire una breve sessione di riscaldamento, per preparare i muscoli all’allenamento vero e proprio.

  • 0-4 minuti: mantieni un ritmo costante, senza accelerare o diminuire il passo; cerca di mantenere il tuo ritmo per 4 minuti prima di andare avanti.
  • 4-6 minuti: aumenta il ritmo. Dopo 4 minuti di camminata a un ritmo blando, è il momento di aumentare il passo. Ricorda di pompare le braccia e di coinvolgere il tuo corpo. Tieni la testa alta e guarda avanti senza piegare le spalle o la schiena. Coinvolgi gli addominali mantenendo la schiena dritta e ruota i piedi dal tallone alla punta. Mantieni questa camminata veloce per 2 minuti.
  • 6-8 minuti: torna a un ritmo costante. Dopo aver camminato a passo svelto per 2 minuti, dovresti sentire la frequenza cardiaca aumentare. Tornando al tuo ritmo costante di partenza, concedi al tuo corpo una breve pausa mentre ti muovi e bruci calorie prima di passare all’intervallo più intenso: ossia la camminata veloce. Mantieni il ritmo iniziale per altri 2 minuti. A questo punto puoi introdurre alcuni esercizi di forza, come un pushup su una panca o un gradino, un mezzo squat o un affondo.
  • 8-9 minuti: camminata potente. Il power walk è il ritmo più intenso; per ottenere tutti i benefici è importante mantenere una forma corretta. Tieni le braccia piegate a un angolo di 90 gradi e muovile mentre cammini. Il braccio e la gamba opposti dovrebbero muoversi in avanti contemporaneamente. Ricorda di muovere i piedi dal tallone alla punta, facendo passi brevi a un ritmo veloce. Fare più passi in meno tempo è una parte importante della camminata sportiva e può aiutare ad aumentare il consumo di calorie. Power walk dura solo un minuto per cui assicurati di dare il massimo!

Questo è una tipologia di allenamento da 10 minuti, che può durare leggermente di più se scegli di fare gli esercizi di forza. 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook