L’oro olimpico rimane il miraggio degli Azzurri della pallavolo. Eliminati ai quarti dall’Argentina

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Gli Azzurri della pallavolo maschile sono fuori dalle Olimpiadi. Battuti dall'Argentina ai quarti di finale.

Gli Azzurri della pallavolo escono di scena dalle Olimpiadi di Tokyo 2020, battuti ai quarti di finale dall’Argentina che vince con un 3-2 al tie-break. Un finale amaro per la squadra del ct Chicco Blengini che sperava in tutt’altro esito. L’Italia del volley maschile si è arresa alla fine di un match nel quale i giocatori sono apparsi troppo discontinui.

Blengini ha tentato di risollevare la partita dopo due set inserendo Vettori nel ruolo di opposto, al posto di Zaytsev, e Piano al centro al posto di Anzani. Ma non è bastato, ad avere la meglio è stata la squadra sudamericana. 

Italia e Argentina si erano già affrontate tre volte nel corso dell’anno e gli Azzurri sono riusciti a collezionare diverse vittorie: 3-0 in Nations League il 9 giugno, 3-1 e 3-0 nell’amichevole il 10 e 11 luglio. Il 5 agosto all’Argentina toccherà affrontare il semifinale la squadra vincente tra Francia e Polonia. 

Ma per l’Italia quella di oggi non è soltanto una giornata di sconfitte (che bisogna accettare nello sport). Questa mattina la coppia d’oro di velisti Ruggero Tita e Caterina Banti ci ha regalato una grandissima emozione, salendo sul gradino più alto del podio. 

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Leggi tutti i nostri articoli sulle Olimpiadi di Tokyo:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook