Se hai sempre mani e piedi freddi potresti avere uno di questi 5 problemi che non immaginavi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vi sono 5 problematiche che causano la sensazione costante di mani e piedi freddi che forse non conoscevi. Vediamo di quali stiamo parlando.

L’avere costantemente mani e piedi freddi può essere causato da una serie di fattori, che vanno dalla semplice vita sedentaria, scarsa abitudine al movimento e sensibilità alle basse temperature a problemi della salute come pressione sanguigna, ormoni e altro. (Leggi anche: La vera ragione per cui le mani delle donne sono più fredde)

Esploriamo in questo articolo 5 fattori che causano mani e piedi freddi che magari non ti aspettavi.

Le 5 cause inaspettate di mani e piedi freddi:

Diabete

Glicemia alta e livelli di zucchero nel sangue con valori al di fuori della norma sono dei problemi molto comuni nelle persone che soffrono di diabete. Ciò può provocare una condizione nota come arteriopatia periferica, in cui si verificano una serie di danni ai piccoli vasi sanguigni che influiscono negativamente sulla circolazione periferica e provocano una scarsa irrorazione sanguigna nelle estremità del corpo. La malattia delle arterie periferiche è comune nei fumatori, nelle persone in sovrappeso e in quelle con pressione alta o colesterolo alto.

Uno stile di vita equilibrato e sano può aiutare a migliorare la salute delle arterie periferiche. Più esercizio e gestire i livelli di zucchero nel sangue possono ridurre i sintomi appena accennati.

Ipertiroidismo

L’ipotiroidismo significa che hai una tiroide ipoattiva e che non produce abbastanza ormoni. Questi ormoni influenzano molti dei tuoi organi e ti aiutano a trasformare il cibo in energia, una loro scarsa presenza può avere un impatto negativo sul metabolismo del corpo. Il metabolismo del corpo influenza la circolazione, il battito cardiaco e la temperatura corporea, quindi tutto ciò che influisce sulla funzione tiroidea e provoca meni e piedi freddi.

Malattia di Raynaud

La malattia di Raynaud consiste in un’aggressione anomala del sistema immunitario verso l’organismo che si verifica quando le temperature si abbassano notevolmente. Quando le temperature scendono, potresti notare che mani e piedi sembrano intorpiditi o eccessivamente freddi. Le arterie di mani e piedi, infatti, tendono a restringersi e la conseguenza è una cattiva circolazione del sangue nelle estremità degli arti.

Acrocianosi

L’acrocianosi è caratterizzata da un’anomala colorazione bluastra persistente e indolore di entrambe le mani, di entrambi i piedi e, sporadicamente, di alcune parti del viso, causata da uno spasmo dei piccoli vasi sanguigni della pelle, generalmente in risposta al freddo. È causata da una riduzione del diametro interno dei vasi cutanei che provoca un rallentamento della circolazione sanguigna con conseguente diminuzione della quantità di ossigeno trasportata.

Geloni

I geloni sono noduli di colore rosso-violaceo che si formano sulla pelle e provocano prurito e dolore. La pelle può avere delle screpolature che, se non trattate, possono portare all’insorgere di infezioni. I geloni sono causati da una reazione anomala dell’organismo a un’esposizione al freddo seguita da un passaggio repentino al caldo. Ciò porta a fuoriuscite di sangue con conseguenti infiammazioni nella pelle.

Seguici su TelegramInstagram | Facebook | TikTok | Youtube

Ti potrebbero interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureando di Organizzazione e marketing per la comunicazione d'impresa all'Università La Sapienza, appassionato del web e delle dinamiche del mondo digitale.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook