Salată orientală: la ricetta romena dell’insalata di patate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’insalata di patate è un must dell’estate, fresca, gustosa, nutriente. Ma avete mai provato la versione romena? È un po’ più ricca della nostra classica insalata perché prevede l’aggiunta di uova, olive, cipolle, senape e talvolta di maionese fatta in casa.

C’è anche chi aggiunge cetrioli in salamoia preparati in casa utilizzando sale, acqua ed erbe aromatiche varie, e yogurt greco. Insomma, una ricetta talmente ricca da poter essere considerata un vero e proprio piatto unico, molto amato in Romania.

Noi vi proponiamo la versione classica della “Salată orientală” di Mancare cu savoare, semplice e prelibata. 

Salată orientală: la ricetta romena

Il canale youtube di Mancare cu savoare ci propone una versione della “Salată orientală” arricchita con senape, cipolle rosse, uova e olive. Scopriamo come prepararla passo passo.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 4 uova
  • 200 gr di olive nere
  • 2-3 cipolle rosse
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiai di aceto e acqua o 4 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiaini di senape
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai d’acqua

Procedimento

Mettete a bollire dell’acqua salata in una pentola, aggiungete le patate non sbucciate, lasciandole cuocere una trentina di minuti. In un pentolino versate dell’acqua fredda, inserite le uova, portate l’acqua a bollore e lasciate cuocere per circa 7 minuti.

Pelate le patate e tagliatele a cubetti abbastanza grandi, quindi versatele in una ciotola. Tagliate anche le uova a pezzetti e le cipolle a fette sottili, versate entrambe nello stesso recipiente. Procedete tagliando a pezzetti le olive snocciolate, versandole poi nel recipiente. 

Ora preparate il condimento versando in una piccola ciotola l’olio d’oliva, lo zucchero, il sale, il pepe, la senape, l’aceto mescolato ad acqua oppure il succo di limone. Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate il condimento nel recipiente delle patate, mescolando bene. Lasciate raffreddare in frigorifero e servite!

Trucchi per renderla ancora più buona

Vi consigliamo di utilizzare senape granulosa, è meno vellutata e più consistente. Nei negozi romeni potete trovarla con il nome di “muştar”, che non è la mostarda tipica dell’Italia del nord, ma senape. Prediligete le varianti più granulose, sono ottime. 

Potete arricchire la Salată orientală anche con la maionese fatta in casa e aggiungere i cetrioli in salamoia o i classici cetrioli sottaceto. I primi si preparano con acqua, sale, aneto fresco, aglio e varie spezie, ma si possono anche acquistare già pronti in barattolo nei negozi romeni. Il sapore è meno pungente. 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook