Spremuta d’arancia fatta in casa: scoperti nuovi effetti benefici sul corpo di berla ogni giorno (senza aggiungere zucchero)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Secondo questo nuovo studio, la spremuta d’arancia fatta in casa (senza aggiunta di zuccheri) contrasterebbe le infiammazioni e lo stress ossidativo

Sappiamo che il succo d’arancia puro è ricchissimo di nutrienti (come la vitamina C) e di composti bioattivi benefici per il nostro organismo, che potenzialmente possono ridurre le infiammazioni e aiutare a contrastare i malanni di stagione. Ora uno studio condotto dal Florida Department of Citrus (FDOC) suggerisce che il succo di arancia puro come quello ottenuto spremendo l’agrume fresco (ovvero senza aggiunta di zuccheri o altre sostanze) aiuterebbe a ridurre le infiammazioni e lo stress ossidativo negli adulti. (Leggi anche: Pesticidi nella spremuta d’arancia: ecco il trucco per ridurre il rischio di ingerirli )

Bere una spremuta, infatti, riduce significativamente i livelli di interleuchina 6 (una proteina prodotta dal gene IL6 che agisce come marker delle infiammazioni, innescando la risposta immunitaria dell’organismo o stimolando processi infiammatori) sia negli adulti sani che in quelli affetti da infiammazioni croniche, ma non solo: anche altri due marker relativi alle infiammazioni e allo stress ossidativo risultano ridotti dall’assunzione del prodotto. Ricordiamo che le infiammazioni croniche possono avere un ruolo cruciale nell’insorgenza di altre patologie croniche, come diabete o problemi cardiocircolatori.

Non si tratta di uno studio vero e proprio, quanto piuttosto di una meta-analisi e comparazione critica di alcuni studi condotti precedentemente sui benefici del succo d’arancia. L’analisi si è svolta in tre parti: un’indagine di tipo qualitativo su 21 studi già condotti sulla spremuta d’arancia su un totale di 307 adulti sani e 327 adulti a rischio di patologia; una revisione ulteriore di un gruppo di studi più ristretto (16), che si è occupato di misurare i sei biomarker maggiormente connessi all’infiammazione e allo stress ossidativo; infine, una meta-analisi condotta su 10 studi.

Queste analisi comparative hanno dimostrato, in generale, che il succo 100% di arancia ha effetti benefici sulla presenza di infiammazioni o di stress ossidativo nel nostro organismo.

Ovviamente, saranno necessarie ulteriori ricerche per confermare ciò che finora è emerso solo incrociando dati già raccolti.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Advances in Nutrition

Sui benefici delle arance ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook