Vino agli Oreo: lanciata la bevanda alcolica al sapore di cioccolato e biscotto (di cui potevamo fare anche a meno)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Negli Usa è stata lanciato un vino rosso agli oreo, un prodotto in edizione limitata di cui si poteva fare benissimo a meno

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

Negli Usa una nuova improbabile collaborazione è quella tra Oreo e Barefoot Wine, che ha portato alla realizzazione di un vino al sapore “cioccolatoso”, da abbinare ai biscotti famosi. Le due aziende si sono unite insieme per creare un prodotto in edizione limitata di cui, sinceramente, secondo noi si poteva fare benissimo a meno.

Tutti sanno che il vino rosso si abbina bene al cioccolato, ma negli Stati Uniti c’è chi ha pensato di accostare alla bevanda alcolica non semplice cacao ma un vero e proprio biscotto, nello specifico l’Oreo.

Parliamo appunto della nuova bevanda alcolica al gusto di Oreo in edizione limitata che, a partire dal 12 dicembre, si potrà acquistare negli Stati Uniti. No, l’azienda non ha mescolato i biscotti Oreo nel vino. Invece, il vino è pensato per “completare la degustazione” di Oreo Thins e ha un sapore “cioccolatoso”. Si chiama Barefoot x Oreo Thins Red Blend Wine e viene venduto in confezioni che comprendono due bottiglie di vino da 750 ml ai sapori di cioccolato e biscotti e crema insieme a note di quercia” (questa la descrizione dell’azienda), ma anche un pacchetto di biscotti Oreo Thins, appunto, da mangiare mentre si sorseggia il vino.

Questa non è certo la prima volta che una multinazionale di snack propone una bevanda al gusto di uno dei suoi prodotti di punta. Vi avevamo parlato ad esempio della Marshmallow Cola di Pepsi, che ci disgustava al solo pensiero. Leggi anche: La Marshmallow Cola di Pepsi, viene il diabete solo a guardare le sue lattine colorate. Prodotti che altro non sono che strategie di marketing che, nella maggioranza dei casi, funzionano molto bene (almeno negli Usa): creano aspettativa e voglia di “accaparrarsi” bevande o cibi a disponibilità limitata. Insomma, un sistema utile a fidelizzare i clienti e trovarne di nuovi. 

Sulla base di quanto avvenuto in passato per prodotti simili, c’è però da aspettarsi un grande successo e che questo vino si esaurisca velocemente. Si può acquistare tra l’altro esclusivamente attraverso il sito web di Barefoot Wines. In Italia ovviamente non arriverà, ma non crediamo che ne sentiremo la mancanza. Ogni pacchetto costerà 24,99 dollari. Nel frattempo, possiamo tranquillamente continuare a sorseggiare un buon passito o del marsala quando abbiamo voglia di biscotti (anche non oreo)…

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte:  Usa Today 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook