In questa città italiana le mense scolastiche propongono un giorno a settimana un menù 100% vegetale

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Mense delle scuole elementari e medie con un menù interamente vegano una volta a settimana per tutto l'anno scolastico, questo il progetto lanciato in una città italiana per promuovere una alimentazione sana, consapevole e più sostenibile tra i giovanissimi

Un giorno a settimana un menù totalmente green per promuovere una alimentazione sana e più consapevole tra i banchi di scuola. Questo l’obiettivo del progetto didattico “SalvaClima a tavola” che, mediante l’introduzione nella mensa di pasti vegetali attentamente studiati, intende educare gli alunni alla sostenibilità.

Il progetto è stato lanciato a Bergamo nel 2021 grazie alla collaborazione tra la sede locale della LAV, l’Istituto Statale di Istruzione Superiore Giulio Natta e la delegata alla food policy del Comune di Bergamo Denise Nespoli.

Dopo l’approvazione dell’Ordine del Giorno “Istituzione del Menu Green utile alla riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera” lo scorso 7 marzo, per tutto il corrente anno scolastico le mense delle scuole elementari e medie bergamasche dedicheranno un giorno della settimana a preparazioni interamente vegetali.

Crocchette di lenticchie rosse, risotto allo zafferano, polpettone di fagioli, sformato di ceci e zucca sono solo alcuni dei piatti inseriti nel menù veg invernale.

menu-veg-bergamo

@LAV

L’obiettivo è insegnare ai giovani che la sostenibilità parte proprio dai cibi che mettiamo sulle nostre tavole. Ridurre il quantitativo di carne nelle nostre diete e seguire una alimentazione più vegetale possibile ha immensi benefici sul nostro organismo come sull’ambiente.

Dallo studio #CarissimaCarne condotto dalla LAV emerge che ogni 1000 studenti le mense bergamasche producevano 11,2 tonnellate di CO2 alla settimana, con oltre 200.000 litri di acqua consumati.

Il Menu Green di Bergamo ufficializza in modo inequivocabile da parte di una importante istituzione pubblica locale il legame tra alimentazione e sostenibilità e deve fungere da sollecitazione per le cinque grandi città capoluogo di regione, tra cui la vicina Milano, che LAV ha ingaggiato nella sua campagna #SfidaGreen, chiedendo ai sindaci una diminuzione dell’utilizzo di proteine animali nelle mense pubbliche e scolastiche, anche con la creazione di un giorno 100% vegetale alla settimana, proprio come è appena avvenuto a Bergamo, ha dichiarato la LAV.

Il menù vegetale sarà proposto una volta a settimana. I genitori che lo desiderano potranno fare richiesta alla scuola per pasti vegetali quotidiani.

Fonte: LAV

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook