Ceci secchi biologici richiamati per presenza di allergeni non dichiarati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I ceci sono stati richiamati per la presenza di senape e soia, due ingredienti che possono dare allergia nei soggetti predisposti

Il Ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di alcune confezioni di ceci secchi biologici a marchio Ecor.

I ceci, in vendita nei supermercati NaturaSì, sono stati richiamati a causa della presenza di soia e senape, allergeni non dichiarati in etichetta.

I ceci secchi bio oggetto del richiamo sono venduti in confezioni da 400 grammi con scadenza 15/07/2021. Chi li avesse già acquistati e fosse allergico a soia e senape ovviamente non deve consumare il prodotto: è possibile riportare i ceci in negozio per avere il rimborso o la sostituzione.

Richiamo ceci ecor

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook