EcCo a Roma arriva il corriere ecologico

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Roma è una delle città più meravigliose del mondo e su questo siamo in molti d’accordo. Si deve, però, essere altrettanto d’accordo che la nostra Capitale non brilla certo per salvaguardia dell’ambiente e pulizia. Tante carte per terra, poco senso civico da parte dei suoi abitanti e ancora delle serie difficoltà nel imparare correttamente la raccolta differenziata. Così, quando questa città si ricorda, dimostrandolo, di essere la culla della civiltà, un sorriso (devo ammetterlo) si impone sul mio viso.

È di recente diffusione, infatti, la notizia che nell’Urbe le spedizioni mediante corriere sono ecologiche. Niente smog, niente inquinamento acustico, niente gas serra. A rendere possibile tutto ciò è un progetto che prende il nome di EcCo. La sigla sta a indicare Ecological Courier e prevede l’utilizza esclusivo per le consegne di un parco mezzi tutto ecologico: 30 scooter elettrici, 5 automobili elettriche e 5 biciclette elettriche con pedalata assistita. Che tradotto in termini ambientali corrisponde ad un risparmio di ben 150 tonnellate di emissioni di Co2.

Non saranno, però, solo i mezzi a ridurre l’inquinamento. Packaging, tagliandi, materiale di cancelleria e promozione è tutto all’insegna dell’eco friendly e realizzato con materiali riciclati. Inoltre, cosa da non sottovalutare, i mezzi saranno tutti ricaricati con energia rinnovabile e l’utilizzo del navigatore satellitare permetterà di calcolare i percorsi più brevi e meno orientati al traffico.

Questo servizio per ora nasce a Roma, ma è pronto a arrivare in tante altre città italiane. Milano, Firenze, Bologna, Torino e Napoli sono, per ora, quelle previste nell’immediato. C’è la certezza, però, che sarà pronto ad estendersi a macchia per tutto lo stivale. La politica adottata prevede un sistema di franchising pronto a prendere piede in qualsiasi città vogliosa di respirare un’aria più pulita.

Il corriere ecologico ha anche redatto un decalogo per i suoi corrieri, riassuntivo, che merita veramente la pena di leggere:

  • Adotta una guida corretta e responsabile
  • Considera amici fedeli casco e cintura
  • Ha a cuore la propria sicurezza e quella degli altri
  • Utilizza i mezzi aziendali con rispetto come fossero i propri
  • Usa i “guanti” per i pacchi…e i clienti
  • Consegna con un sorriso
  • Sii orgoglioso di far parte di un progetto innovativo ed ecologico
  • Sentiti parte di una squadra e non un singolo giocatore
  • Assolvi con competenza, passione e riservatezza le proprie funzioni
  • Svolgi la tua attività con efficienza e cooperazione, attenendosi alle disposizioni aziendali

Il numero a cui rivolgersi per sapere maggiori informazioni (o semplicemente sottoscrivere un servizio) è lo 06-3222382, il sito www.ilcorriereecologico.it. A questo punto, come recita lo slogan di questo progetto, è proprio il caso di provare a “togliere ogni problema di trasporto, senza togliere l’aria”.

Alessandro Ribaldi

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook